Una delle prime necessità a caccia con i nostri ausiliari è quella di sapere dove sono e cosa stanno facendo fuori dalla nostra vista. Le tecnologia, grazie all’invenzione del collare gps, ci viene in aiuto con prodotti sempre più perfezionati. Il collare satellitare Dogtra Pathfinder, in particolare, è uno dei migliori in commercio grazie alle altissime prestazioni che offre, sfruttando il più moderno dei sistemi di localizzazione satellitare. Dogtra Pathfinder è omologato alle norme europee, il che significa che, a differenza di altri modelli di importazione, utilizza la frequenza 196 Mhz, consentita in tutta Europa.

Come funziona


Il gps per cani Patfinder comunica l’esatta posizione del cane direttamente sul nostro smartphone, grazie ad una semplice App e al sistema Bluethoot bidirezionale. Visualizzeremo in un lampo il percorso che sta effettuando sulle mappe di google (scaricabili gratuitamente), senza utilizzare i dati del cellulare, anche in assenza di connessione dati. La superiorità di questo modello, rispetto ad altri collari satellitari per cani, è anche nella sua applicazione, da scaricare nelle due versioni (android o iOS), a seconda del prorpio modello di cellulare. Intuitiva e di semplice utilizzo, ha una grafica minimale ed accattivante che offre una serie completa di funzioni. Vediamole:

L’applicazione PathFinder e i suoi utilizzi

Potremo monitorare il cane sulla mappa, seguirne gli spostamenti tramite bussola visualizzata sullo schermo e avere un riepilogo del terreno percorso. Inoltre è possibile collegare al sistema Dogtra Pathfinder ben 21 collari e monitorare quindi su un solo smartphone un’intera muta, il che permette di tenere sotto controllo tutta l’azione di caccia, prevedendo gli spostamenti dei cani e, quindi, dei selvatici. La caccia diventa social: potremo anche condividere località e posizioni con altri dispositivi Pathfinder e ricevere notifiche. Potremo anche creare un geo-recinto personalizzabile per delimitare aree in ingresso ed uscita e riceve notifiche. Tutti gli spostamenti saranno registrati in un’apposita cronologia. Il che significa che sarà possibile, tramite l’utilizzo del tasto play, visualizzare tutti i movimenti percorsi da cani e operatori a fine giornata.

Segnala la ferma e l’abbaio

Le infinite applicazioni del gps per cani sono davvero entusiasmanti. Il collare gps Dogtra Pathfinder per esempio è in grado di segnalare un cane in ferma sullo smartphone con notifica audio o vibrazione. Oppure avvisarci quando il nostro cane abbaia in canizza o da ferma. Insomma, dovunque sia il nostro fido, saremo lì con lui.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?