Un piccolo gattino è stato salvato da un coraggioso operaio della metropolitana di New York City dopo essere rimasto intrappolato sotto un binario del treno in cui scorrono 625 volt.  

Il cucciolo è stato ritrovato il 21 agosto sotto i binari della fermata di Rockaway Avenue di Brownsville, a Brooklyn. E ci sono voluti 45 minuti per recuperarlo, causando ritardi notevoli sulla linea. Ma «è stato veramente bello», testimonia Pierre Gervois, pendolare newyorkese di 48 anni che ha immortalato con il suo smartphone il salvataggio. 

GUARDA ANCHE:  

VIDEO: IL SALVATAGGIO DEL GATTO NELLA METRO (clicca qui)  

L’alto voltaggio è stato interrotto e il lavoratore si è avvicinato al gattino e lo ha dolcemente tirato fuori fra gli applausi dei pendolari che hanno assistito a tutta la scena (e non si sono lamentati per il ritardo accumulato). 

Inizialmente si pensava si trattasse di un topo. Ma è bastato guardar meglio per capire che quella palla di pelo in realtà era un gattino impaurito, finito lì chissà come. Sono stati gli stessi pendolari ad avvisare i dipendenti della metropolitana, che hanno tempestivamente staccato la corrente prima che il micio venisse fulminato da una scarica a 625 volt. Un lieto fine per questo micio spaventato che forse non sa quanto è stato fortunato. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?