Chiude la «Lega del Cane» di via Germagnano. Lo storico canile privato del quartiere Falchera, che è stato aperto negli anni Cinquanta, non accoglierà più i quattro zampe in difficoltà della città.  

LEGGI ANCHE Altro raid vandalico nel canile di via Germagnano: danni per 30 mila euro  

Undici cani, molti dei quali anziani, sono già stati trasferiti in altre strutture gestite dalla «Lega Nazionale per la Difesa del Cane» della provincia di Torino e di Vercelli. Gli altri venticinque si trovano ancora nei box di via Germagnano 9, e troveranno presto una nuova sistemazione. Negli ultimi tempi il numero degli ospiti nei box si era notevolmente ridotto: i cani erano appena 36. Ma ci sono stati anni in cui di quattro zampe ce n’erano addirittura centinaia.  

LEGGI ANCHE Raid contro il canile, a Torino i volontari in piazza: “Serve un presidio militare”  

Nel rifugio, che chiude i battenti dopo quasi settant’anni di attività per la mancanza di fondi, c’è ancora un gruppo di volontari che si prende cura dei quattro zampe rimasti. A breve lasceranno anche loro il canile a malincuore, dopo anni di lavoro con gli animali, a cui si cercava di trovare una nuova casa.  

Una dipendente della «Lega del Cane» si è licenziata un anno fa, gli altri tre impiegati da qualche giorno sono rimasti senza lavoro. Con la chiusura del rifugio, nella stessa via sono rimaste altre due strutture: il canile del Comune e quello privato gestito dall’Enpa. Anche in quest’ultimo i problemi non mancano: l’edificio è stato più volte al centro di raid vandalici e furti. 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?