Le faceva compagnia, tra loro c’era ormai quel feeling che normalmente intercorre tra una persona ed i tradizionali animali domestici, come il cane, il gatto, gli uccelli, ma quando la voce è arrivata ai carabinieri si è beccata una denuncia per detenzione di animale di specie protetta.

La singolare storia vede protagonista una signora di 61 anni che vive a Galluccio, e che aveva scelto di accudire come animale domestico una volpe selvatica.

La legge italiana, contrariamente a quella di altri paesi, vieta la detenzione domestica di volpi ed altre specie di animali di origine selvatica, consentendo solo la detenzione di animali di allevamento.

Probabilmente la donna non sapeva neppure che la volpe selvatica è considerata una specie protetta e che non può essere tenuta in casa come se fosse un cane o un gatto; a lei interessava che quell’animale si era affezionato a lei e le faceva compagnia.

Quando i carabinieri si sono presentati a casa è rimasta di stucco nell’apprendere che non poteva tenere in casa la volpe e che per questo si ritrova ora una denuncia per detenzione di animali selvatici di specie protetta.

La volpe, invece, è stata rimessa in libertà. Chissà se ne sarà rimasta contenta.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?