Egregio direttore,
ho apprezzato molto e La ringrazio anche per questo, di aver dato risalto ai cartelli esposti e pubblicati nella foto all’interno del Suo giornale. Mi riferisco a quell’articolo pubblicato il 3 settembre c.m. nella pagina di Montechiarugolo, nel quale si denuncia l’inciviltà di certi padroni di cani che transitano nel parco Micheli. Ci tengo a precisare che quei cartelli li ha esposti il padrone di un cane: il sottoscritto che come tanti altri padroni raccoglie gli escrementi del proprio «amico a quattro zampe» Purtroppo questa non è una pratica seguita da tutti, e questo lo si riscontra anche per le strade di Monticelli. Il parco è un luogo di aggregazione di persone tra cui mamme e bambini, ed è impensabile che questi giochino nel prato incappando nella maleducazione del padrone di un cane incolpevole. I cartelli sono l’epilogo di avvisi più o meno velati indirizzati a questi «signori» incuranti del vivere civile, convinti di essere intelligenti e soprattutto di restare impuniti. Spero che il Suo articolo porti un po’ di buon senso a tutte queste persone, anche se il detto «la mamma dei coglioni è sempre incinta» è più che mai attuale!
Alessandro Aimi
Monticelli Terme, 3 settembre

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?