Che cani e (in particolare) gatti fossero da tempo diventati delle star del web è un fatto risaputo. Foto e video di Grumpy cat e altri animali domestici invadono portali web, applicazioni e social ormai da anni, tanto da essere diventati una presenza costante nel corso della nostra navigazione online. E ora che hanno anche dei profili social dedicati, è proprio il caso di dire che i nostri amici a quattro zampe sono diventati onnipresenti: basta fare un giro su Facebook, Twitter o Instagram per trovare un’immagine, un video o una storia che li riguarda.In particolare, cani e gatti su Instagram possono godere praticamente di una vetrina perfetta: i loro account contano decine (se non centinaia) di migliaia di follower e ogni loro contenuto, che si tratti di un breve video (magari con effetto boomerang), di un’immagine con i giusti filtri o una storia, è capace di guadagnare decine di like al minuto. Insomma, dei veri e propri influencer con il loro seguito di fan e (esattamente come le persone) haters pronti a commentare o condividere le loro imprese social.Influencer a quattro zampeUn titolo, quello di influencer, tutt’altro che campato per aria. Come dimostrano i numeri del report Forbes, infatti, i 10 animali con più follower e fan non hanno nulla da invidiare agli “omologhi” umani. Contano centinaia di milioni di Like su Facebook, decine e decine di follower su Instagram e Twitter e, nei loro post, si atteggiano a vere e proprie web star. Non ci si deve sorprendere, dunque, se sono scelti da famosi marchi per campagne pubblicitarie e promozionali ad hoc: come gli influencer umani monetizzano la loro fama acquistata a suon di video e selfie? animaleschi.Chi è Boo  It’s cold today ! #boothedog #pomeranian #worldscutestdog #pet #iamboo #dogUn post condiviso da Boo the dog (@iamboo_officialfanpage) in data: 13 Nov 2014 alle ore 07:02 PST I padroni di Boo hanno iniziato a raccontare le avventure del loro piccolo di razza Pomeriana dedicandogli una Pagina Facebook nel 2009 e tutt’oggi attiva, con quasi 20 milioni di like a fine 2017. Il primo successo arriva grazie alla stampa asiatica, che per prima dà visibilità al cucciolo di Pomerania. Da lì in poi è una vera e propria scalata verso il successo. Oggi Boo, pur non essendo tra i cani su Instagram più famosi (conta poco più di 50 mila follower), è testimonial ufficiale di Virgin America e Amazon, oltre a decine di altri brand.Chi è Doug the Pug [embedded content]

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?