Janet Wilhelm sarebbe rimasta sul freddo pavimento del suo garage per oltre otto ore prima che qualcuno si accorgesse delle sue richieste d’aiuto. Ma per fortuna non era sola: con lei c’era la sua labrador Mabel che è stata decisiva per il futuro della donna. 

Tutto è capitato nella città di McKinney, in Texas, dove l’infermiera in pensione stava mettendo a posto cibo per cani e un bidone all’interno del garage di casa. Un movimento sbagliato ed è caduta pesantemente a terra. La Wilheim ha provato a rialzarsi, ma un dolore atroce glielo impediva: si era fratturata il bacino in cinque punti.  

Incapace di muoversi si sarebbe fatta prendere dalla disperazione se non ci fosse stata Mabel, una femmina di Labrador nera che lei e suo marito avevano salvato tre anni prima, adottandola

«L’ho afferrata per il collare e lei ha iniziato a dirigersi verso la casa», ha raccontato la donna a Usa Today -. Per un attimo ho pensato “Che cosa sta facendo? Sta cercando di allontanarsi da me?!’”». Ma la realtà era ben altra: Mabel aveva capito che chi l’aveva adottata ora aveva bisogno di lei e doveva cercare di trascinarla verso l’interno della casa. 

Pochi metri, ma uno sforzo incredibile che è durato per un’ora e mezza sin quando la donna è riuscita a raggiungere il suo cellulare che era in una borsa su una sedia. La presenza di Mabel è stata fondamentale: se la richiesta d’aiuto fosse arrivata più tardi, per i medici sarebbe stato più difficile intervenire in tempo curarla e per contenere i tempi di recupero. Ora Wilheim tornerà a camminare in un paio di settimane e akl suo fianco ci sarà sempre la sua fedele quattrozampe.  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?