SIETE uomini-gatto o uomini-cane? Facebook ha provato a rispondere alla domanda, indagando sulle abitudini dgli utenti in base agli animali domestici postati. Per questo sono stati analizzati i dati – rigorosamente anonimi – di oltre 1.600 persone. I risultati confermano, in parte, ciò che viene dato per scontato: chi ama i cani, così come il proprio animale, è più portato a socializzare. E, nel linguaggio di Facebook, non può che avere più ”amici”. In media ne hanno 26 in più rispetto a coloro che invece preferiscono i gatti. In compenso, però, questi ultimi sono invitati a più eventi, come dire: meno amici ma più condivisone.

I dati confermano anche che in entrambi i casi si tende a socializzare con chi ha gli stessi gusti. Così, ad esempio, chi ama i gatti ha 2.2 volte più possibilità di avere tra i contatti altri appassionati di felini rispetto agli amici scelti casualmente dal resto della popolazione che non manifesta particolari preferenze per gli animali. Queste persone sembrano tra l’altro preferire in generale chi ama gli animali, anche se non sono gatti: non ha caso hanno 1.8 volte più possibilità di avere tra gli amici anche amanti dei cani, sempre rispetto a un campione di utenti generico. Per chi ama i cani i valori sono rispettivamente pari a 1.8 e 1.6.

Gatti e single. La ricerca sembra confermare anche un altro luogo comune sulle differenti caratteristiche di cani e gatti: dati del profilo alla mano, il 30% degli utenti che preferiscono i gatti risulta essere single, mentre questa media scende al 24% tra gli appassionati di cani. Busogna pur considerare che si tratta di dati opinabili, visto che il profilo può rispondere alla realtà, se non addorittura fornire dati parziali o non aggiornati sul ”titolare”. Fatto sta che, prendendo gli status per buoni, una differenza c’è e si vede.

I gusti. Un altro aspetto interessante è che queste differenze non sembrano legate a sesso o età, quanto alla distribuzione geografica e alla dicotomia tra chi vive in città e chi vive in paese. E per quanto riguarda interessi e tempo libero, i risultati riservano sorprese. Agli amanti dei gatti sembra piacciano di più i generi sci-fi e fantasy. Si arriva così alle preferenze che riguardano TV, cinema e libri. In questo caso le statistiche sono più difficili da leggere, perché sono basate sui ”like” alle pagine corrispondenti, inoltre su Facebook gli amanti dei cani sono in numero leggermente superiore a quello degli amanti dei gatti, come si evince dalla ricerca stessa.

Impossibile dunque dire a chi piaccia di più stare a casa sul divano a guardare film e serie TV o a leggere un bel libro, mentre ciò che è sicuro è che le due categorie hanno gusti completamente diversi. Chi ama i gatti apprezza anche fantascienza, fantasy e anime nipponici; mentre i cinofili non possono che amare le storie sui cani, come ”Io & Marley” e più in generale storie romantiche o commedie.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?