Aveva solo quatto giorni di vita quando è stata trovata per terra vicino ad alcuni cestini della spazzatura a Millbrook, in Alabama. I volontari che hanno trovato questa cucciola di cane hanno deciso di chiamarla Doris come la tempesta che proprio il giorno prima aveva colpito la città.  

Una cagnolina così piccola aveva bisogno di essere nutrita con il biberon a poche ore di distanza. Il dirigente del rifugio, Liz Wood, l’ha presa in affido e l’ha svezzata fino ai tre mesi di età, mentre la piccola cresceva e si riprendeva dal trauma. 

«Doris è stata molto fortunata a essere trovata: era molto piccola ed estremamente vulnerabile quando è arrivata da noi al rifugio – spiega Wood in un comunicato stampa -. Era così piccola che non sapevamo se sarebbe sopravvissuta senza una mamma. Non avrei mai creduto che qualcuno potesse abbandonare un cucciolo così piccolo e vulnerabile». 

La voglia di vivere della piccola Doris era così grande che è sopravvissuta. Grazie alle cure della sua mamma affidataria è cresciuta trasformandosi in una bella cucciolona, probabilmente un incrocio di Pastore tedesco. 

Così bella che non è passato molto tempo prima che venisse adottata. «È stato davvero amore a prima vista quando abbiamo incontrato Doris – racconta Jack Campfield, il suo nuovo papà umano -. Sapevamo solo che era quella giusta per noi. L’abbiamo vista al centro del box e abbiamo capito che dovevamo portarla a casa con noi». 

Ora Doris è l’ombra del suo nuovo amico umano, sempre insieme sul camion cui l’uomo consegna la posta. E lei non risparmia saluti a tutte le persone che incontra. «E’ incredibile che sia sopravvissuta – racconta Jack -. È un cane così intelligente e la adoriamo alla follia. Tutti quelli che la incontrano si innamorano di lei. Ha anche il suo profilo Instagram con oltre 1500 follower». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?