L’AQUILA. Un appello per cercare casa al gatto Leon arriva dalla responsabile di una onlus di Bologna. La storia è quella di un animale, uno dei tanti che hanno perso il padrone durante il terremoto e il post-terremoto.Ecco la lettera che dall’Emilia Romagna lancia un appello per l’adozione del gatto abruzzese: «Leon è uno dei tanti micetti nati durante il terremoto dell’Aquila del 2009…viveva a Onna, uno dei paesi maggiormente devastati. Viveva con una signora anziana insieme a tantissimi altri gatti. Nella notte del terremoto la casa fu completamente distrutta. La signora si salvò miracolosamente e tutti i gatti scapparono terrorizzati. Dopo qualche giorno la signora tornò sulle macerie della propria casa e cominciò a cercare e chiamare tutti i suoi gatti. Ne recuperò solo 14 e li portò al sicuro in un’altra casa di una sua amica dove il gatto vive tuttora. Due anni fa, purtroppo, Leon ha avuto la brillante idea di rifugiarsi dentro una macchina o un autocarro vicino a casa, e una volta acceso il motore è rimasto ferito essendo stata trinciata di netto una zampa. Solo dopo l’intervento del veterinario l’animale è stato operato d’urgenza e alla fine si è salvato».«In seguito», prosegue la lettera-appello, «la signora che lo ha tenuto finora è purtroppo morta. Leon è un micio che non può assolutamente vivere fuori libero (accudito) perché, essendo tripode, non è sicuro, non può scappare se ci sono pericoli. Insomma, dobbiamo trovargli una famiglia che lo tenga in casa al più presto. È un micio strepitoso, dolcissimo e coccolone, dal pelo lungo. Quando ci fu il terremotoaveva due mesi di vita ed è stato sterilizzato e vaccinato».La lettera dell’associazione bolognese si chiude con un appello: «Aiutateci a trovare una casa per lui…per favore». Per informazioni gli interessati possono contattare la redazione del Centro al numero 0862-61444.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?