Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni fa da expert.

  • Autore
    Post
  • #4192
     riccardo
    Partecipante

    salve,
    siamo una coppia di coniugi, con ho un bassottino tedesco nano di 3 anni, il quale vive nella nostra casa di 50 mq e con un giardinetto di quasi 90 mq.
    da oltre un anno si mostra aggressivo nei nostri confronti, quando si appropria di indumenti o altri oggetti trovati per casa che porta nella sua cuccia: se ti avvicini ti ringhia e stamani e’ scappato perfino un bel morso !
    vorrei far presente che la stessa cosa accade anche quando l’animale si trova in un’altra stanza (dove non ha la cuccia), p.e. quando si siede magari nel cesto dei panni puliti o quando cerchi di farlo uscire in giardino perchè dobbiamo uscire di casa per qualche ora; se cerchi di dissuaderlo reagisce con atteggiamento di sfida !
    abbiamo provato più volte a chiamarlo ma senza nessun risultato… anzi più lo chiami e piu’ si insospettisce che vuoi prendergli qualcosa o lo vuoi buttare fuori di casa. purtroppo qualche volta siamo stati costretti a riapproriarci degli oggetti perchè necessari quindi abbiamo dovuto prendere un lungo bastone per distrarlo, contro il quale l’animale si è inferocito, così siamo rientrati in possesso dell’oggetto sequestrato !
    nel corso di quest’anno abbiamo notato che questo comportamento si riscontrava soprattutto quando rientravamo a casa durante un’assenza di qualche ora: il canino prima veniva verso di noi scodinzolante ma al tempo stesso ringhiava.
    aggiungo che la scorsa sett siamo stati fuori 4 gg e l’abbiamo dovuto lasciare ai genitori (in un’altra abitazione) , non vorrei che questo avesse acutizzato le cose, ma già anche prima di partire abbiamo notato un aumento dell’aggressività. la cosa curiosa è questa:
    quando siamo entrati in casa nostra e’ venuto verso di noi, ci ha salutati, noi l’abbiamo ignorato (regress. sociale) e dopo e’ scappato sotto il tavolo di cucina. come ci avvicinavamo ringhiava.
    se la stessa cosa la facevano i miei, tutto tranquillo, ma perche’ ?

    pratichiamo regressione sociale fin da quando sono insorti i primi segni (oltre un anno) e devo dire che le cose stavano andando bene.

    1. il cane mangia sempre dopo di noi
    2. quando gli offiriamo il cibo resta seduto fintanto non gli ordiniamo di recarsi verso la ciottolina.
    3. cerchiamo di passare sempre per primi dai passaggi stretti o dalle porte
    4. quando entriamo in casa non gli facciamo i complimenti subito, ma aspettiamo circa 10 min e quando si e’ messo da parte lo chiamiamo per le feste
    5. niente divano o letto
    6. …

    premetto che abbiamo una bambina di 9 mesi che tra l’altro lui ha accettato benissimo.
    devo dire che prima che ci fosse la bambina, il canino era abituato a stare fuori in giardino quando non eravamo in casa, mentre adesso essendoci sempre qualcuno questa situazione non esiste praticamente più e lui il giardino lo usa solo come wc.
    adesso pero’ siamo preoccupati, soprattutto nei confronti della bambina, perche’ questo suo modo di fare si presenta sempre più spesso.

    non lo capisco ! ad esempio ieri l’ho portato fuori, abbiamo anche giocato ma una volta a casa dopo circa 30 min a mia insaputa ha preso un cuscino nell’altra stanza, e’ andato nella sua cuccia e come ho fatto per toglierlo, ha avvisato con il suo ringhio ! non vi dico cosa ho dovuto fare per riprendermi il cuscino ! era inferocito ! l’ho messo in punizione in giardino per 1 e mezzo senza farlo entrare in casa ma non e’ stato facile.
    ho supposto perfino che fosse un problema legato al fatto che lo trascuravo così ieri l’ho portato fuori ma si e’ comportato male uguale, quindi escluderei questa mia ultima affermazione.

    1. immagino che lui ormai si senta il padrone di casa ormai quindi a fronte di tutto cio’, mi chiedo se sia giusto e azione correttiva tenerlo in giardino anche quando siamo in casa ? nel caso per quanto tempo ? anche di notte ?
    2. nel caso invece si appropri di qualcosa come devo comportartmi per recuperare l’oggetto se mi serve ? vi assicuro che anche dopo 50 min di continue chiamate non viene, anzi è come se capisse il trucchetto e non molla. premetto che non desidero usare la forza con questa “creaturina” anche se aggressiva !
    3. in questo periodo devo evitare di giocarci ?

    vi ringrazio in anticipo e gradirei suggerimenti che mi aiutassero a non intraprendere azioni correttive sbagliate, come stamani che mi ha morso; adesso l’ho messo in isolamento in giardino ma per quanto tempo ? va bene così ?

    #7292
     expert
    Amministratore del forum

    quanta roba… però cercherò di non ripetere cose già dette in altri post e anche da te. sintetizzo: la mia idea è che lui si “…senta il padrone di casa…” e che voi “… non abbiate abbastanza controllo/ascendete…” sul vostro cane.

    deve iniziare per voi e per lui un periodo di “rieducazione” . dalle tue parole si denota che tieni molto a lui ed al vostro rapporto. ogni cosa che potrei dirti potrebbe rivelarsi inadeguata e non di successo visto che non conosco entrambi.

    solo una cosa: hai mai pensato di passare un’oretta con il tuo cane in un centro cinofilo? potrebbe essere una buona soluzione se ci si affida a personale capace.

    facci sapere e sappi che su questo argomento ne sono state già dette tantissime…

    #4193
     simona
    Partecipante

    sono un istruttore cinofilo comportamentale della scuola interazione uomo-animale di roberto marchesini, da quello che racconti non sempre la regressione sociale è la soluzione e soprattutto dipende quando e come applicarla. per cui concordo con chi prima di me ti ha suggerito un buon comportamentalista e non addestratore o metodo gentile (sempre addestramento si tratta). attenzione anche a parlare di aggrassività, è meglio dire comportamenti aggressivi, infatti si tratta di dimostrazioni di aggressività…vabbhè ma questa è la teoria. in pratica: se prendiamo qualche cosa che il cane ha nella sua cuccia,lui ha ragione a ringhiarci e farci vedere i denti! non sto dicendo che è giusto, ma che nella sua mentalità lo può fare. quindi noi dovremmo rispettare il fatto di non prendere cose che lui ha portato nella sua “tana” e il cane dovrà imparare a non avere reazioni eccessive che a noi sembrano aggressive. non so se è chiaro quello che ho scritto, perchè è sempre molto delicato parlare di certe cose dove il confine del “concesso” è molto sottile.
    comunque sia spero che possiate ritrovare un pò di equilibrio, che mi sembra che il cane stia cercando.

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?