Questo topic ha 12 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 9 mesi fa da andrea.

  • Autore
    Post
  • #3464
     moira
    Partecipante

    salve a tutti,
    come ho scritto nella presentazione ho un cane meticcio di cinque mesi (e 10 giorni :d ) dal manto focato e dagli occhi nocciola, di nome drako (ma lo si chiama sempre draghetto), e da circa una settimana ho iniziato ad alimentarlo con cibi freschi (bolliti, non barf), perché ritengo sia il modo migliore per nutrirlo.
    mi sono informata bene sull’importanza di una dieta equilibrata composta da carboidrati, proteine, vitamine, minerali… ecc. essendo alle prime armi non vorrei commettere errori per quanto riguarda il corretto rapporto tra i componenti della sua dieta.
    pesa 12kg e credo appartenga alla taglia media, perché la sua curva di sviluppo è stata rapidissima fino ai tre mesi e mezzo circa per poi stabilizzarsi approsimativamente dal quarto mese. e’ un cucciolone attivo, passeggia circa cinque volte a settimana per un ora e mezza, e tutti i giorni gioca\corre per circa un’ora, a volte di più se la giornata non è troppo calda.
    non ha problemi di salute ed è di bocca buonissima 🙂
    ama tanto il pesce più che la carne ma mangia volentieri entrambi, mangia anche le verdure soprattutto le carote le trova molto appetibili, la pasta non la gradisce tanto, predilige pane secco o riso. a disposizione ha sempre un osso di bue (di quelli in vendita nei negozi per animali), che rosicchia con estrema beatitudine. ed, ovviamente, ha sempre una bella ciotola con tanta acqua fresca!
    ora chiedevo se qualcuno potesse indicarmi il giusto quantitativo di carne-vegetali-carboidrati per il pasto giornaliero, perché ho sempre avuto tanti micioni come compagni per la vita e con loro le cose sono piuttosto diverse 🙂
    sono andata più o meno ad occhio questa settimana con le quantità, ma draghetto è felicissimo di questo sano cambio nutrizionale. mai visto così contento di mangiare e soprattutto sono scomparsi i segni aggressività e nervosismo che sempre lo accompagnavano. un gran sollievo, per lui, per me, e per la mia famiglia. il cibo industriale non è proprio cosa per lui!
    do questa razione due volte al dì: 60gr di carne (per ora pollame perché è più facile da digerire) o una scatoletta di tonno al naturale (da 56gr al netto), 50gr di pane secco o riso (cotto circa quranta minuti e poi sciacquato abbondantemente per togliere l’amido) e 40gr di vegetali.
    la mia perplessità riguarda anche le vitamine, credete abbia bisogno di assumere un integratore? o ciò che lo nutre soddisfa anche le sue necessità di vitamine? inoltre, è bene che io aggiunga ad ogni razione un cucchiaino da tè di olio di semi? andrebbe bene anche quello di arachidi? perché ho provato con l’olio di oliva, come consigliato da un veterinario, ma il piccolo ovviamente ha rigettato il pasto. volendogli evitare un ipotetico malessere chiedo per sicurezza se sia benefico questo accorgimento dell’olio di semi…
    chiedo scusa se le mie sono domande banali o superflue, ma credete tengo più ai miei animali che a me dunque vorrei essere certissima di fare loro solo del bene.
    grazie anticipatamente 🙂

    #6487
     moira
    Partecipante

    non c’è proprio nessuno che possa darmi una mano? 🙁

    #6489
     expert
    Amministratore del forum

    mi sa che pochi usano una dieta casalinga…è forse per questo che pochi o nessuno sa cosa rispondere…io ad esempio non ho fatto mai ricorso a una dieta “su misura” di tipo casalingo….

    mi spiace non poterti esserti utile…

    #6492
     moira
    Partecipante

    ho risolto, grazie lo stesso 🙂

    #6862
     Laura
    Partecipante

    aspetta….ho appena comprato un libro interessantissimo che sicuramente ti può aiutare.
    “ricette fai da te per cani e gatti”
    autore: donald r. strombeck

    e’ veramente unico nel suo genere, leggilo rimarrai stupefatta!

    p.s. ho appena letto il tuo post perché mi sono iscritta solo ieri, altrimenti ti avrei risposto subito;)

    #6866
     Marisa
    Partecipante

    ho un boxer che pesa 33 kg.
    a me è stato spiegato 100gr di carne cruda per ogni 10kg di peso e la rmanente parte riso fino a un totale di un kg al giorno.
    ciao

    #6884
     andrea
    Partecipante

    ho un dobermann di 40 kg che mangia 750 gr di crocchette e 1000 gr di pasta al giorno..

    mi costa un capitale..

    #6906
     moira
    Partecipante

    ciao,
    grazie per i vostri consigli 🙂
    immagino che boxer e dobermann necessitino di un quantitativo di cibo elevato visto il peso, ed un rapporto tra alimenti del tutto particolare.
    il mio si è fermato al peso di circa 15 kg, e sto notando che la dieta che gli sottopongo è molto soddisfacente perché a livello psico-fisico è perfetto. si tratta di 180gr di carne (pollame o bovino) -sbollentata nell’acqua dove ho precedentemente cotto le verdure, circa 2 hg di pane e circa 60 gr di verdure (carote zucchine e fagiolini).
    e’ sempre contento quando è l’ora della pappa tanto che salta e piroetta su se stesso :laugh:
    ho provato a cambiargli il menù in base a dei libri che ho letto, come suggerito da te laura, però non c’è niente da fare è piuttosto abitudinario, o semplicemente gli piace davvero quello che gli preparo.
    grazie ancora a tutti 🙂

    #6907
     cati
    Partecipante

    userei anch’io il metodo barf se avessi soldi sufficienti per sfamare 2 boxer.
    e’ costoso …ahinoi!…e soprettutto bisogna bilanciare bene anche in base all’attività sportiva.
    la mia veterinaria mi ha detto che non c’è nulla di più completo di una buona crocca!

    #6908
     Marisa
    Partecipante

    ciao,
    ho un boxer di 6 anni che per quasi cinque è sato nutrito a crochette, stava bene ma non il massimo, un giorno ha cominciato a stare veramente male e il veterinario mi ha consigliato di passare a carne cruda e riso.
    ebbene un’altro cane, muscolatura piu’ tonica pelo bellissimo!
    la propozione è 100 gr di carne ogni 10 kg di peso del cane il resto deve essere riso.
    personalmente vario e a volte gli do anche fioccato o pane tostato.
    come proteine oltre alla carne rossa, pollo (cotto e dissosato) pesce (cotto), se vuoi aggiungere delle verdure crude frullate insieme alla carne.

    #6909
     moira
    Partecipante

    immagino che il tuo boxer stia meglio :d
    ho visto anch’io com’è cambiato il mio cagnolino, in meglio! cibo fresco a vita… quando sarà più grandicello allora proverò con la carne cruda, perché ho provato più volte ma non la gradisce… arriverà il momento giusto 🙂
    grazie per la tua testimonianza 🙂

    #6910
     andrea
    Partecipante

    se vuoi un consiglio ti conviene sempre cuocerla..

    #3465
     expert
    Amministratore del forum

    i nostri cagnoli delle volte mangiano meglio di noi ihihihihihi 🙂 :d comunque…io per comodità e per nuomero nojn posso permettermi una dieta casalinga…cucinare per 7 cani sarebbe improponibile….

Stai visualizzando 13 post - dal 1 a 13 (di 13 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?