Questo topic ha 6 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni, 2 mesi fa da expert.

  • Autore
    Post
  • #2820
     dony
    Partecipante

    :laugh:
    in questo gruppo ci siamo anche noi: gli eurasier. gli eurasier si affacciano sulla scena della cinofilia mondiale, per la prima vota nel 1960, ma non sono gli eurasier che oggi conosciamo: si chiamano “wolf-chows” e nascono dall’accoppiamento tra femmine di razza wolfspitz con maschi di razza chow-chow con l’intento di ottenere “a very special family dog”, un cane speciale per la famiglia.
    più tardi , al wolf- chow si aggiunse sangue samoiedo e la nuova razza prese il nome di “eurasier”, termine coniato dal kennel klub tedesco vdh (in fci) nel 1973. l’eurasier racchiude in sè i pregi del wolfspitz (attenta vigilanza, senza mai abbaiare inutilmente), del chow-chow (dignitosamente riservato , ma non timido) e del samoiedo (estrema fedeltà verso la propria famiglia, con la quale stabilisce un serratissimo rapporto affettivo, gioioso e adorabile compagno di vita). la bellezza dell’aspetto,l’attaccamento quasi morboso alla propria famiglia umana,il carattere fiero,il fisico robusto,l’immensa dolcezza, fanno letteralmente innamorare.
    il prof konrad lorenz fu il primo ad accarezzare l’idea verso la lunga strada che ha condotto all’ eurasier.insieme a konrad lorenz e alla signora margarethe (sua moglie), il merito di questo duro lavoro di selezione va in egual misura al grande cinofilo tedesco julius wipfel che iniziò le prime selezioni ,lavorando per la fissità dei caratteri sia genetica che comportamentale e alla signora charlotte baldamus. wipfel si avvalse del patrocinio e della collaborazione dell’ università di gottinga (per la genetica) e del max planck insitute di heidelberg (per la comportamentale).origine
    germania
    data di pubblicazione
    06.01.1994
    classificazione
    gruppo 5 – spitz e primitivi
    sezione 5 – spitz asiatici e razze correlate
    nessuna prova da lavoro richiesta
    origini
    1960. si incrociò per la prima volta un chow-chow con un wolfspitz e la nuova razza fu chiamata “wolf-chow”. quindi, dopo l’introduzione di sangue samoiedo, la razza prese il nome di “eurasier” e con tale nome è stata ufficialmente riconosciuta dalla fci.
    aspetto generale
    cani di tipo spitz, di taglia media con proporzioni armoniose e orecchie dritte, che presenta varietà di colore; la lunghezza dle pelo permette di apprezzare le proporzioni del corpo; ossatura mediamente pesante.
    proporzioni importanti
    la lunghezza del corpo è leggermente superiore all’altezza misurata al garrese; le proporzioni tra lunghezza del muso e lunghezza del cranio sono quasi uguali.
    comportamento e carattere
    fiero, calmo, ben equilibrato, con elevata soglia di reazione; vigile e attento, senza essere rumoroso; attaccamento molto marcato alla famiglia umana; riservato verso gli estranei, senza essere aggressivo; non è un cacciatore. per ottenere il pieno sviluppo di queste qualità, ha bisogno di contattao umano stretto e continuo all’ interno della famiglia e deve ricevere un’ educazione piena di comprensione, ma al contempo rigorosa e attenta
    testa
    cranio armonioso, non eccessivamente largo; visto di profilo e dal di sopra, la testa appare cuneiforme; gli assi longitudinali dle cranio e quello della canna nasale sono paralleli.
    regione craniale
    cranio:regione frontale piatta con solco mediano ben percettibile. protuberanza occipitale ben marcata.
    stop: poco marcato
    regione facciale
    tartufo: di grandezza media e colore nero.
    canna nasale: dritta.
    muso: non troppo lungo nè appuntito; si assottiglia verso il tartufo.
    labbra: i bordi sono ben tesi e di colore nero.
    guance: poco marcate.
    mascelle e denti: sul davanti della mandibola le mascelle sono dritte, forti, con arcata mandibolare larga. la dentatura è robusta e completa , con articolazione a forbice. premolari e molari sono ben allineati, senz asoluzione di continuità tutti i denti sono regolarmente impiantati a squadra, nelle mascelle..
    occhi: scuri, di grandezza media, non infossati nè prominenti. apertura pelpebrale leggermente obliqua; le palpebre coprono rigorosamente la forma del globo oculare; il bordo palpebrale è pigmentato di nero.
    orecchie: distanziate le une dalle altre circa della misura della base di un orecchio; di grandezza media e forma triangolare; tenute sempre dritte, hanno la sommità leggermente arrotondata; la forma è quella di un triangolo isoscele.
    collo
    di lunghezza media, in armonia con l’ insieme del corpo, molto muscoloso; pelle dle sottogola ben applicata e tesa.
    corpo
    tronco solido, non troppo corto.
    garrese: ben marcato.
    groppa: dritta, larga e solida.
    dorso: fermo e rettilineo, molto muscoloso.
    regione lombare: di buona lunghezza e larghezza, molto muscolosa.
    petto: disceso fino al livello dei gomiti; costole arrotondate di forma ovale; pettorina ben sciluppata senza essere troppo marcata; sterno lungo, che si estende molto all’ indietro.
    linea inferiore: leggermente rialzata.
    coda
    dritta, rotonda e ferma all’ attaccatura, di buono spessore, si assottiglia progressivamente verso la punta; folta, è portata sia rigirata in avanti sul dorso, sia leggermente curva di fianco o arrotolata. se pende, raggiunge il livello del garretto.
    arti
    arti anteriori: visti di faccia, sono in appiombo e paralleli; visti di profilo, gli angoli presenatno aperture moderate; braccio e avambraccio sono di lunghezza pressochè uguale.
    spalla: molto muscolosa, scapole leggermente oblique.
    braccio:di lunghezza media e ben muscoloso.
    gomito: bene aderente al corpo.
    avambraccio: di lunghezza media, molto muscoloso.
    carpo: solido.
    metacarpo: di lunghezza media; visto di fronte assolutamente in appiombo, visto di profilo leggermente inclinato.
    zampe anteriori: ovali, dita ben serrate,moderatamente arcuate; unghie solide, di colore scuro;cuscinetti resistenti, molto spessi, di colore nero; pelo interdigitale abbondante.
    ————————————————————————————————————-
    arti posteriori:visti da dietro sono in appiombo e paralleli; di profilo, gli angoli sono moderatamente accennati; coscia e gamba sono praticamente della stessa lunghezza.
    bacino: in posizione leggermente obliqua.
    coscia: di lunghezza media e fortemente muscolosa.
    grassella: ferma, angolo non troppo aperto.
    garretto: non troppo disceso,fermo, non chiuso nè aperto.
    gamba: di lunghezza media, molto muscolosa.
    metatarso: largo e di buona lunghezza; in appiombo di profilo.
    zampe posteriori: ovali, dita ben serrate, moderatamente arcuate, con unghie solide, di colore scuro; cuscinetti resistenti, molto spessi, di colore nero; pelo interdigitale abbondante.
    andature
    coprono bene il terreno, con buona spinta dei posteriori e buona estensione degli anteriori
    pelle
    ben applicata, pigmentata.
    manto
    pelo: su tutto il corpo è presente un sottopelo denso e un pelo di copertura semilungo.pelo corto sul muso, la faccia, le orecchie e la parte anteriore degli arti; la coda, la parte posteriore degli anteriori e dei posteriori sono provviste di un pelo molto più lungo. pelo più lungo anche sul collo, senza però formare una criniera.
    colore: sono ammessi tutti i colori e tutte le combinazioni tranne il bianco, il mantello striato di bianco e quello color marrone.
    taglia
    altezza al garrese maschi: da 52 a 60 cm.
    altezza al garrese femmine: da48 a 56 cm.
    peso
    maschi: da 23 a 32 kg.
    femmine: da 18 a 26 kg.

    e’ determinante l’ equilibrio delle proporzioni, pertanto sono da ricercare le seguenti misure di taglia e di peso:
    altezza al garrese maschi: 56 cm.
    altezza al garrese femmine: 52 cm.
    peso maschi: 26 kg.
    peso femmine: 22kg
    difetti
    ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità.
    difetti eliminatori
    caratteri legati al sesso, insufficientementi pronunciati.
    assenz adi uno o più incisivi o canini, di uno o più premolari 3 o 4 , così come l’assenza di uno o più molari 1 o 2.
    anomalie delle articolazioni.
    entropion, ectropion, occhi troppo piccoli.
    distichiasi.
    orecchie semidritte o cadenti.
    coda rotta.
    forte depigmentazione.
    soggetto pauroso, timido, esageratamente diffidente.
    soggetto aggressivo.

    n.b. i maschi devono avere i testicoli di aspetto normale e completamente discesi nello scroto
    perchè l’ eurasier sviluppi appieno tutte le sue meravigliose qualità, ha bisogno di vivere con persone che lo capiscano e lo amino veramente, gli riservino una spazio quale membro della famiglia, lo rendano partecipe della vita della famiglia stessa, non lo lascino solo, gli facciano fare esercizio fisico e gli permettano di socializzare.adora fare attività fisica: c’è chi ama l’agility, chi preferisce le lunghe passeggiate; chi adora nuotare e chi preferisce la neve, il tutto comunque fatto in compagnia dell’amico a due zampe. adora le novità, nei suoi divertimenti, che non devono essere troppo ripetitivi ma variare di tanto in tanto.sa sempre comportarsi benissimo, in ogni circostanza e le vacanze trascorse insieme saranno solo una gioia. in hotel, in auto, al mare (quando non è troppo caldo) e in montagna (soprattutto quando c’è neve) , godrete sicuramente vacanze fantastiche in sua compagnia perchè sarà sempre un perfetto esempio per tutti!

    la sua folta pelliccia, di peli setosi ed in alcuni punti più lunghi (vedere lo standard fci) richiedono costanti spazzolate: una volta a settimana è sufficiente. non necessita frequenti lavaggi in quanto il suo pelo è autopulente: anche se le zampe sono bagnate o infangate, una volta che è asciutto, lo sporco lascia il pelo senza difficoltà inoltre non ha l’odore poco gradevole caratteristico di molti cani.
    vive benissimo in una famiglia con bambini, purchè lo si abitui fin da piccolo e a patto che il bimbo sia ben educato e sappia di non avere a che fare con un giocattolo, ma rispetti il cucciolo e lo tratti con le dovute maniere, soprattutto rispettandolo nei suoi momenti di riposo: per lui il sonnellino è sacro! in ogni caso, come con ogni animale, un bambino non va mai lasciato solo senza sorveglianza in una stanza dove c’è un animale, di qualunque tipo e razza esso sia. l’eurasier non è un cane da guardia e quindi non deve essere addestrato a questo scopo. sa da solo quando deve allertarsi, abbaiando unicamente quando è necessario. e’ molto equilibrato e mai nevrile.

    #5710
     dony
    Partecipante

    volevo postare questo messaggio tra le sottocategorie. non credo che questo sia il posto esatto. un moderatore può aiutarmi?

    #5714
     expert
    Amministratore del forum

    certo che ti aiutiamo…provvediamo ad inserire un’apposita sottocategoria, e spostiamo i messaggi…se non hai nulla in contrario mettiamo lo standard anche tra le razze…questo però lo lascio fare a giorgia più tardi…

    🙂

    #5719
     dony
    Partecipante

    grazie infinite!!! scusate se vi faccio lavorare…. 😉 sarò meno “imbranata” ij futuro, o almeno spero.

    #5721
     expert
    Amministratore del forum

    bene, abbiamo spostato e creato un forum apposito…mi piace come idea…

    🙂

    #5727
     expert
    Amministratore del forum

    dimenticavo di dirti…che le foto di douglas sono davvero belle!!!…inoltre spero di non aver fatto un errore a non chiederti prima se ti andava di moderare il forum sugli eurasier…fammi sapere se non è di gradimento o se lo è!!!

    #2819
     dony
    Partecipante

    e’ un onore, grazie. credo che potrò essere utile anche vuole avere informazioni sulla razza.
    in qualità di presidente dell’ eurasier club italiano (eci)posso contare sull’appoggio di tutte le persone che lavorano in esso per ogni forma di aiuto.
    grazie anche per i complimenti a douglas, lo sai come noi “mamme” siamo orgogliose dei nostri piccoli.
    c’è qualcosa che devo sapere riguardo il modo in cui moderare il forum?spiegami tutto.

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?