Questo topic ha 2 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 7 mesi fa da Andrea.

  • Autore
    Post
  • #3970
     Lucia
    Partecipante

    ho letto della possibilità di adottare a distanza un cane ex combattente, per favorirne la rieducazione e la riabilitazione fisica e psicologica (oltre che, ovviamente, il mantenimento).

    volevo chiedere qui se qualcuno di voi lo ha fatto, se pensate sia una cosa valida (si trova sul sito dell’enpa, quindi la serietà è fuori discussione…) e se sapete quale sia l’iter di riabilitazione, in che cosa consista e a che cosa porti.

    questi cani, poi, vengono riaffidati alle famiglie o rimangono comunque all’interno dei centri e dei canili?

    grazie 🙂

    #7195
     Andrea
    Partecipante

    allora io ti posso parlare della mia esperienza,ho da diversi anni un cane ex-combattente adottato a distanza con la lav, che mi manda regolarmente foto e info sulle condizioni del cane. sui cani viene svolto un lavoro di desinsibilizzazione, per riabituarli alla presenza della gente e quando possibile degli altri cani. alcuni riescono a tornare ad una vita normale o quasi e possono essere adottati, ovviamente da persone con una certa esperienza, per gli altri che non riescono vengono comunque curati e tenuti dalla lav, e si ha la possibilita’ di adottarli a distanza. 🙂

    #3971
     Lucia
    Partecipante

    ciao lupo 🙂

    ti ringrazio per la risposta.
    in realtà sabato ho trovato un banchetto informativo dell’enpa e intanto ho dato l’adesione, chiedendo alcuni chiarimenti.

    mi hanno detto proprio quello che mi hai scritto tu…
    ora penserò al da farsi, mi piacerebbe proprio poter fare qualcosa di più concreto…

    grazie 🙂

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?