Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 12 anni fa da expert.

  • Autore
    Post
  • #4194
     ilaria
    Partecipante

    salve, circa due mesi fa ho adottato un bassotto di 2 anni e mezzo. il cane era posto a sequestro perchè maltrattato, infatti, era tenuto con altri 1600 cani in un capannone a scopo accoppiamento. era in condizioni pessime; dermatite con croste estesa a tutto il corpicino e orecchie tagliate per metà. era magrissimo, potevo contargli le ossa. al momento del suo arrivo era un po’ diffidente, per dopo due o tre giorni si è subito aperto e affezionato a me, mia sorella più piccola e all’altro nostro bassotto. con me e mia sorella è dolcissimo, sta sempre con noi, non ha mai accennato a ringhiarci, abbaiarci o morderci, è il cane ideale e lo amiamo di già. problema; non si riesce a gestire con i miei genitori e l’altra mia sorella! per quanto riguarda mio padre non gli si pu neanche avvicinare: abbaia come un ossesso, ringhia e lo azzanna. con mia madre e mia sorella ringhia e se si avvicinano per accarezzarlo le azzanna, per con loro lo fa a sprazzi; a volte si lascia coccolare tranquillamente, altre non si lascia avvicinare, anche a distanza di dieci minuti. lo teniamo sempre in camera con noi perchè è ingestibile con gli altri membri della famiglia, per non siamo sempre in casa. insomma devo andare a scuola! non so cosa devo fare; non voglio darlo via, mi sono già affezionata a lui e non so dove andrebbe a finire. l’altro mio cane poi, perderebbe un fratello! voglio bene al mio woody aiutatemi a tenerlo con me!! grazie..

    #7293
     expert
    Amministratore del forum

    prima di tutto: hai fatto una cosa bellissima quando hai deciso di salvare woody!

    per il tuo problema di certo una soluzione esiste: considera però da dove viene il tuo piccolo e in quali condizioni questo è stato costretto a vivere. probabilmente vede nel tuo papà e nella tua mamma persone adulte e quindi “simili” come conformazioni ai suoi aguzzini.

    dategli tempo come prima cosa… sforzati di rendere normale la convivenza fra i membri della famiglia… nei limiti del possibile non farlo stare sempre chiuso in camera… è importante che socializzi con tutti.

    se adesso non vuole farsi carezzare non forzatelo. fai che gli altri membri della tua famiglia partecipino dandogli da mangiare, non farlo sempre tu. il tuo cane ha necessità di ritrovare fiducia nell’uomo…e voi dovete dargli il tempo di capire che la sua oggi è una situazione fortunata.

    #4195
     simona
    Partecipante

    credo che ci voglia una consulenza da un buon comportamentalista che aiuti questo cane a riprendere fiducia nel genere umano, a fare esperienze positive e soprattutto che possa avere in te una base sicura, non sto parlando di gerarchie o proprietari, ma mi riferisco alla costruzione di fiducia e sicurezza che vemnga da te per primo,poi verranno gli altri membri e altre persone.

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere connesso per rispondere a questo topic.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?