Un bellissimo mastino inglese femmina di 2 anni, scappato di casa alle calcagna di Buddy, il segugio compagno di fuga è tornata a casa dopo essere stata estratta viva da un impianto di smaltimento di acque reflue in Colorado, Usa

Condividi

09 maggio 2018

Si chiama Gidget e la sua avventura potenzialmente tragica è iniziata quando, domenica scorsa è fuggita insieme a Buddy, un segugio, dalla loro casa di Pueblo West in Colorado. Verso mezzogiorno Buddy è tornato a casa, bagnato e motoso, ma di Gidget nessuna traccia.

Mentre il proprietario era fuori a cercarla, il dipendente di un impianto di trattamento delle acque reflue a circa 10 chilometri di distanza dalla casa, ha sentito Gidget che abbaiava per chiedere aiuto. Il cane è stato trovato sul bordo di uno stagno di aerazione. Il processo di aerazione rende impossibile il galleggiamento di qualsiasi cosa nelle acque di scarto, anche una barca,per questo motivo la sorte del cane era appesa a un filo e il tentativo di salvarla assai rischioso.

I vigili del fuoco hanno risolto la questione usando una scala per arrivare da Gidget. L’hanno tirata fuori e portata al Pueblo Animal Services, dove è stata trattata con due bagni di decontaminazione prima di essere restituita ai proprietari: “Gidget è felicissima di essere tornata, tra tutti i cani che abbiamo lei è bambino di casa.”

Il problema però adesso è starle vicino perché dopo massicce dosi di shampoo e sette bagni la piccola Gidget puzza ancora.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?