Consiglio di StatoIl Consiglio di Stato si è espresso sul ricorso presentato da Coldiretti Calabria. Piano e Task force “corrispondenti all’interesse pubblico”.
Palazzo Spada ha rigettato le richieste accolte in prima fase dal Tar ed ha qualificato le scelte commissariali ed il Piano avviato dalla Task Force. Sono “corrispondenti alla normativa nazionale e sovranazionale e, peraltro, di interesse pubblico considerato che intervengono per l’eradicazione della malattia vescicolare suina”.

Commentando la sospensiva accordata dal Tar – in ordine ad alcune parti del Decreto Commissariale n. 139 del 22.12.2015 relativamente al “Piano Straordinario per l’acquisizione della qualifica di Regione accreditata per la Malattia Vescicolare dei suini” – il presidente di Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro inviò alla stampa un comunicato che criticava la Task Force per “abbattimenti e macellazioni sommarie”. Al contrario, il presidente di Confagricoltura Calabria, Alberto Statti esprime apprezzamento per la Task force

«Confagricoltura Calabria – scrive Statti – è unicamente orientata al raggiungimento di questo obiettivo perché la presenza della vescicolare suina, con numeri contenutissimi, danneggia in modo eccessivo e straordinario l’intero sistema zootecnico regionale e tutte quelle imprese, la stragrande maggioranza, che non hanno alcun problema ma subiscono per riflesso pesanti limitazioni».
«Esprimiamo dunque apprezzamento – conclude Statti – per l’azione portata avanti dalla Task force regionale per eradicare la vescicolare suina e che non ha ceduto alla richiesta di privilegiare i pochissimi a discapito della quasi totalità delle imprese. Un lavoro ed una scelta apprezzabile, giusta nelle premesse, condivisibile negli obiettivi ed ora anche confortata dal giudizio del Consiglio di Stato». (fonte)

Vescicolare in Calabria, il Consiglio di Stato esaminerà ‘gli interessi in conflitto’

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?