Le vacanze si avvicinano e per molti italiani c’è la necessità di organizzare il viaggio con il proprio animale domestico: oggi sono molte le strutture che accettano cani e gatti, ma quando ci si sposta con loro occorre pianificare con cura la trasferta onde evitare spiacevoli inconvenienti. Un aiuto può arrivare dalla rete, dove si stanno diffondendo siti dedicati, grazie a cui è possibile individuare hotel, campeggi, case, agriturismi, spiagge e ristoranti dove gli animali sono accettati. Per chi invece deve lasciare a casa il proprio amico e quattro zampe e non ha nessuno cui affidarlo ci sono diverse alternative alle classiche pensioni, come community online che mettono in contatto proprietari e pet sitter.

Gli italiani e gli animali domestici. L’organizzazione delle vacanze con cani o gatti è una questione che coinvolge molte persone: secondo i dati Eurispes raccolti nel Rapporto Italia 2016, almeno la metà degli italiani accudisce qualche animale da compagnia.
Dall’ultima ricerca dell’Osservatorio di Sara Assicurazioni, la compagnia assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia, emerge che gli italiani hanno molto a cuore gli animali domestici, a tal punto che più della metà (57%) è convinta che il proprio compagno a quattro zampe andrebbe portato con sé in vacanza, e solo il 14% lo affiderebbe a parenti e amici, mentre l’11% lo porterebbe in strutture dedicate. Tuttavia non è tutto rose e fiori: la Lav (Lega Antivivisezione) stima che ogni anno in Italia vengano abbandonati una media di 80 mila gatti e 50 mila cani.

L’approfondimento completo su ItaliaOggi Sette in edicola da lunedì 19 giugno 2017

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?