A Vallejo, in California, un mese fa era scomparso Sheba, il gatto della signora Riley McDermid. «Una sera mi sono preoccupata, perché lui non è più tornato a casa all’ora di cena, e non l’ha fatto neanche nei giorni successivi», ha detto la proprietaria. Così ha iniziato a cercarlo dappertutto: si è recata in ogni angolo della città, ha chiesto la collaborazione di decine di residenti, ma non ha funzionato. Del felino non c’era traccia.  

Poi un giorno ha notato qualcosa di sospetto. Il suo vicino di casa era morto, e sono arrivati i parenti del defunto davanti all’abitazione per portarsi via gli averi del papà. Fin qui tutto normale, se non fosse che Riley McDermid ha visto un trasportino nel sedile posteriore dell’auto della figlia dell’anziano, che vive in Nebraska. «Ma loro non hanno mai avuto un gatto!», ha pensato la proprietaria di Sheba.  

Così, sospettando che la famiglia avesse rubato il micio, ha contattato Mona Kay, una detective esperta nel ritrovamento degli animali scomparsi. «L’intuizione della proprietaria era corretta – ha detto Kay -. Ho preso un elenco di probabili nominativi e indirizzi, e sono andata a casa della figlia del signore che abitava vicino a Riley. Dopo alcune domande lei ha confessato: «Sì ho preso io Sheba. L’ho trovato a Vallejo, per strada». 

A quel punto la pet -detective ha portato via il micio, e ha volato insieme a lui fino in California, al casa della padrona. Appena l’ha visto lei è scoppiata a piangere: «Non speravo di riuscire a stringerlo in così breve tempo». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?