Todd è ancora un cucciolo, un Golden Retriever di sei mesi, ma è già un eroe: quando la sua proprietaria ha quasi calpestato un serpente a sonagli durante un’escursione mattutina vicino alla loro casa in Arizona, il quattrozampe non ci ha pensato due volte ed è saltato sul rettile prendendosi quel morso che era destinato alla gambe della donna. 

«Mentre stavamo camminando giù per la collina, stavo letteralmente per calpestare un serpente a sonagli. Ma il mio cucciolo eroe Todd mi ha salvato – scrive Paula Godwin su Facebook raccontando l’accaduto -. È saltato proprio davanti alla mia gamba, dove sicuramente mi avrebbe morso». 

Todd è rimasto per terra a urlare di dolore e la donna l’ha preso in braccio ed è corsa, insieme all’altro cane, in ospedale dove lo hanno subito sottoposto a cure anti-veleno. Dopo 12 ore il cucciolo è stato finalmente dimesso e il suo muso gonfio porta i segni di quanto accaduto.  

«Grazie mille sul serio, wow, Todd si sta riprendendo così bene che ieri è stato al parco – ha scritto poche ore fa Godwin su Facebook -. Grazie per tutte le dolci parole gentili che avete rivolto al mio dolce Todd. Lui è il mio eroe e sento che devo dire che lassù qualcuno mi ha protetto. Lode anche a lui». 

La proprietaria di Todd ha voluto che da questa storia, e dal risalto che ne ha avuto, potesse nascere qualcosa di buono: Godwin ha aperto una sottoscrizione online su GoFundMe per aiutare gli altri proprietari che affrontano i conti del veterinario per cani vittime dei morsi da serpenti a sonagli. Un bel gesto, pieno di amore. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?