Un labrador di sette anni di nome Bruno è sopravvissuto dopo aver passato 27 giorni intrappolato in un pozzo. Alla fine di settembre il quattrozampe è caduto in un pozzo vicino alla fattoria dove viveva insieme ai suoi proprietari, nei pressi di Estevan, facendo perdere le sue tracce. I suoi proprietari l’hanno cercato a lungo, e disperatamente, fino a quando un altro cane della famiglia non l’ha trovato e ha iniziato ad abbaiare senza spostarsi dal punto in cui era caduto Bruno.  

E’ stato a quel punto che il figlio della proprietaria è saltato dentro al pozzo: «Non ci ha pensato due volte – racconta la mamma, Cindy Billesberger -. Mio figlio l’ha preso in braccio e l’ha portato in salvo». 

Il cane era magrissimo e denutrito e aveva diverse ferite sul corpo: «I suoi occhi erano scavati e infetti. Aveva tagli intorno agli occhi e alle zampe, oltre ad aver perso il pelo sulla schiena», ha detto la proprietaria. Kristin Caldwell, una veterinaria, ha aggiunto: «Bruno è straordinariamente riuscito a sopravvivere sia alla neve che alla pioggia – dice – ad essere sinceri, molti di noi pensavamo che avrebbe vissuto appena un paio di giorni». 

E invece il cane è stato portato al Prairie Animal Health Centre, a Estevan, ma appena le sue condizioni di salute sono migliorate è stato trasferito al Western College of Veterinary Medicine, all’università di Saskatchewan: «Siamo molto contenti dei suoi progressi – ha detto il veterinario Duncan Hockley -. Il cane è in terapia intensiva e ha risposto bene alle cure iniziali. Sarà un ricovero lungo, ma il quattrozampe ha moltissima voglia di vivere». Aggiungono: «Sta migliorando giorno dopo giorno, e ha già ripreso a passeggiare al sole, come amava fare prima della caduta si settembre». Ben presto, quindi, la sua vita tornerà alla normalità.  

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?