Martedì, 12 Aprile 2016 12:36

IMG 0784Il Trecchi LAB, polo didattico del Centro Studi SCIVAC è l’unica sede italiana nel programma scientifico scientifico 2016 della European School for Advanced Veterinary Study. Gille Dupre: “Dopo questo corso, i partecipanti sapranno affrontare la chirurgia dei tessuti molli con la tranquillità delle migliori skills”.
E’ inziato oggi a Cremona, presso il Trecchi LAB il primo modulo del corso Soft Issue Surgery organizzato da ESAVS. Si tratta dell’unica data italiana del programma formativo 2016 della prestigiosa Scuola Europea, che per la prima volta fa base nella sede SCIVAC.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da ESAVS- dichiara il direttore scientifico della SCIVAC, Fulvio Stanga- vista la scrupolosa selezioni delle sedi didattiche che caratterizza la Scuola, e che ci pone al livello dei più prestigiosi centri di formazione veterinaria d’Europa. Quando, nel 2013, abbiamo inaugurato il Trecchi LAB- aggiunge Stanga- contavamo proprio di far fare alla didattica un salto di qualità organizzativo con strumentazioni e attrezzature d’avanguardia capaci di respiro internazionale. La presenza in questi quattro giorni di personalità scientifiche del calibro di Gilles DupreLaurent Findji ci gratifica anche come veterinari italiani, così come la presenza del nostro Collega Attilio Rocchi che SCIVAC apprezza da tempo e che ha meritatamente intrapreso una carriera internazionale di successo”

Trenta i medici veterinari al lavoro negli ambienti didattici del Trecchi LAB fino a sabato prossimo per approfondire le conoscenze sulla chirurgia dei tessuti molli.  Gilles Dupre (Course Master): ” Abbiamo messo molta enfasi sui principi generali di base per consentire ai partecipanti, al termine del corso, di padroneggiare alcune abilità tecniche e affrontare in tranquillità la maggior parte delle procedure di chirurgia dell’addome nei piccoli animali.” Il corso è strutturato secondo una formula a moduli che ricalca gli itinerari didattici della SCIVAC. La partecipazione a questo primo modulo formativo, di per sè validamente formativa, costituisce un prerequisito per coloro che intendono estendere il curriculum formativo in chirurgia, verso il traguardo del Certificate and Master Programs in Small Animal Surgery.

I programmi di ESAVS fissano lo stato dell’arte della clinica veterrinaria nelle sue varie discipline. Si avvalgono di università e strutture private di circa 20 paesi europei e 11 sedin Asia. L’ESAVS- che ha sede nel Lussemburgo- si avvale di esperti provenienti dalla ricerca, dalla prassi professionalele e dalle accademie di tutto il mondo.

Soft Tissue Surgery I, Cremona / Italy, 12 – 16 April 2016

Nella foto una lezione in corso questa mattina al Trecchi LAB

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?