Un serpente velenoso è improvvisamente spuntato dalla cappelliera di un aereo della compagnia Aeromexico, ed ha dondolato un po’ prima di finire sui sedili. I passeggeri, terrorizzati, si sono subito allontanati e il personale di bordo ha cercato di mantenere la calma. Attimi concitati su un aereo della nota compagnia messicana che, in quel momento, si trovava tra Torreon e Città del Capo

Episodio con un lieto epilogo

Una scoperta inattesa e paurosa durante un volo Aeromexico. I passeggeri, alla vista del serpente che spuntava dalla cappelliera, si sono dati alla fuga. Molti hanno subito pensato che vi fossero altri rettili sull’aeromobile, quindi il panico è stato tanto. Il pilota è stato così costretto a un atterraggio d’emergenza. Il serpente è stato preso e, dopo gli accertamenti, è emerso che nell’aereo non erano presenti altri rettili. Un episodio che ha fatto invidia al migliore dei film horror ma che, per fortuna, ha avuto un lieto epilogo. Secondo le prime indiscrezioni, il serpente finito nella cappelliera dell’aereo era una vipera verde, quindi una specie molto velenosa. 

Testimonianze sui social

Dopo l’atterraggio, molti passeggeri hanno parlato della loro traumatica esperienza sui social network. Uno ha scritto su Twitter che un serpente in volo è decisamente peggio delle turbolenze, del vento forte e delle piogge. A confermare la presenza del rettile in volo è stato un portavoce di Aeromexico, secondo cui è stato subito attuato il protocollo di protezione dei passeggeri. L’aereo, dunque, è subito atterrato e il serpente è stato catturato. Il portavoce ha aggiunto che sono in corso indagini per verificare come il serpente possa essere entrato nell’aereo ed evitare episodi analoghi in futuro.

Aeromexico ha sottolineato nelle ultime ore che la sua priorità è la sicurezza dei passeggeri e dell’equipaggio. 4 anni fa, su un volo partito dal Messico e diretto a Glasgow, un serpente venne scoperto nel momento in cui l’aereo stava atterrando. Anche in tale occasione i passeggeri provarono molta paura e il personale di bordo cercò di tranquillizzarli. #Esteri

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?