Ha provato a salvare il suo cane da caccia, finito chissà come nel canale Regina Elena a Bellinzago novarese, ma non ce l’ha fatta. È morto così, nel primo pomeriggio di quella che doveva essere una tranquilla giornata di caccia, Ezio Frattini, 72 anni, amministratore di condominio e titolare di una cava, volontario dei Vigili del Fuoco e cacciatore esperto.  

«Ha sentito mio genero verso mezzogiorno dicendo di aver smarrito uno dei due cani – racconta la moglie – . Ha detto che aveva già chiesto aiuto ad alcuni amici. Due ore più tardi, quando abbiamo provato a richiamarlo, il cellulare sembrava staccato. Ci siamo subito allarmati».  

Le ricerche si sono concentrate in località Cavagliano, dove Frattini era stato a caccia anche nel pomeriggio di sabato. I soccorritori hanno trovato la sua Yaris con vicino uno dei due cani e più tardi, nel canale, il corpo senza vita dell’uomo e dell’altro animale. A tradirlo potrebbero essere state le sponde in cemento del corso d’acqua artificiale, difficili da risalire, o un malore. Oltre alla moglie Ezio Frattini lascia quattro figli e dieci nipoti.

 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?