L’auto, una Skoda scura, erra stata parcheggiata in via De Min, sopra i giardinetti della stazione, in uno dei pochi stalli dove il sole non viene filtrato dalla chioma degli alberi. Allertati dai vicini e da alcuni giovani presenti al parchetto, gli agenti della Questura e un veterinario dei servizi Usl sono arrivati sul posto e hanno trovato il cane in sofferenza. Uno dei finestrini posteriori era stato lasciato leggermente abbassato, ma certo non poteva bastare a dare aria all’animale. Il veterinario ha affermato che il cane aveva bisogno immediato di aria fresca e a quel punto è stato chiesto l’intervento dei pompieri.

I vigili del fuoco sono riusciti ad abbassare del tutto quel finestrino a manovella, senza dover scassinare l’auto.

Nel frattempo una vicina arrivava con una ciotola d’acqua, per sollevare il piccolo cane (pare che sia anche anziano) dal caldo patito.

Il veterinario ha deciso che era meglio prendere in consegna l’animale per una visita di controllo al canile di via Cappellari e dopo un po’ alla macchina è arrivato anche il padrone. Si tratta di un anziano di Feltre accompagnato dalla badante. Tra i due ne è nata una discussione, perché sembra che la donna abbia insistito più volte per lasciare il cane a casa, ma l’anziano vuole portarlo sempre con

sè.

Insomma, non c’era la volontà di maltrattare l’animale e viste le circostanze è molto probabile che la polizia non procederà penalmente contro l’anziano. C’è, invece un regolamento comunale che prevede sanzioni di 50 euro per chi lascia i cani in auto e sarà applicato.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?