Era alla ricerca di un posto caldo e sicuro dove far nascere i suoi cuccioli. E mamma gatta ha scelto la tromba delle scale di un condominio di Chatsworth, distretto di Los Angeles. Uno spazio stretto e angusto, fra legno, cemento e materiale isolante, dove i quattro micini sono rimasti incastrati. 

E’ stata proprio la randagia a farsi sentire dai condomini, alla ricerca di aiuto. Se ne stava lì davanti all’ingresso, ferma, per attirare l’attenzione. E non si è mossa da lì finché i suoi adorati cuccioli non sono stati portati tutti in salvo. 

A farli uscire dalla tromba delle scale sono stati gli esperti di Hope for Paws, contattati dai residenti che non riuscivano a raggiungerli e non sapevano come comportarsi. I micini non sarebbero sopravvissuti a lungo senza un aiuto e le operazioni di soccorso non sono state semplici. 

«Ho strisciato fino alla loro tana e ha dovuto studiare un piano per farli uscire da lì senza fargli del male», racconta Eldad di Hope for Paws. I micini spaventati si erano nascosti dietro ad alcuni detriti, e più qualcuno si avvicinava più loro indietreggiavano, incastrandosi ancora di più. 

Eldad ha trovato un modo per infilare la mano ed è riuscito ad afferrare il primo gattino. La piccola palla di pelo ha iniziato a miagolare in segno di protesta: non aveva mai avuto alcun contatto umano ma nonostante la polvere e la paura, stava bene. 

Con tanta pazienza, i soccorritori sono riusciti a recuperare il quarto e ultimo cucciolo: questo micino era quello più provato, con una grave infezione che gli aveva incrostato gli occhi, impedendogli di aprirli. Il micino tremava ed Eldad lo ha stretto a lui per rassicurarlo: «Anche se non poteva vedere, poteva sentire l’amore».  

Per tutto il tempo mamma gatta ha assistito ai soccorsi, senza avvicinarsi troppo agli umani, di cui aveva una gran paura. Ma con un po’ di cibo i soccorritori sono riusciti a conquistare la sua fiducia e a riunire tutta la famiglia in gattile, al LA Animal Rescue

Oggi stanno tutti bene e fra poco saranno pronti per l’adozione. Anche mamma gatta è uscita dal suo guscio ed è pronta per ottenere la sua «seconda possibilità». Per Broccolini (il micino nero), Cabbage (grigio) e Kale (bianco) si sono già fatte avanti altrettante famiglie. All’appello mancano quelle per mamma Parsley e il piccolo Arugula dalla pelliccia bianca e grigia. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?