È rimasto sotto le macerie del palazzo crollato per una settimana. E i suoi padroni, che sono ancora tutti in ospedale, non speravano più di ritrovarlo vivo. Poi, questa notte, la sorpresa: Rocky sta bene. Il cagnolino di razza shitzu, della famiglia Sidella, che abitava nell’appartamento al piano terra dello stabile crollato sabato mattina a Rescaldina, al confine tra le province di Milano e Varese, era rimasto intrappolato tra i detriti. Lo hanno salvato all’una di notte i vigili del fuoco, che da giorni stanno lavorando per mettere in sicurezza la palazzina.  

nel milanese
ANSA

Copyright ©

È stato visitato dal veterinario: ha piccole escoriazioni sul corpo, ma nulla di preoccupante. I pompieri hanno sentito rumori provenienti da una piccola apertura e hanno subito pensato a lui. Ripulito con cura, perché completamente impolverato, tremava dal freddo e dallo shock. Così i vigili del fuoco lo hanno preso in braccio, avvolto nel telo termico e idratato con una bottiglietta di acqua. Ora è stato affidato a un canile, nell’attesa che si riprenda del tutto e i proprietari siano dimessi dall’ospedale.  

nel Milanese

Copyright ©

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?