Dal ritrovamento della muta di un rettile al video che immortala un serpente a spasso nel cortile di un edificio scolatico.

Clima polemico attorno alla materna comunale “Mirafiori Sud” di via Negarville. A lanciare accuse sono le mamme della zona che dichiarano di aver visto ben quattro serpenti attorno al plesso scolastico.

La minaccia tocca anche l’asilo di via Roveda e la primaria “Gaetano Salvemini”, scuole confinanti l’una con l’altra. In uno scatto si vede uno dei rettili mentre penzola da una casetta. “Ad una bambina ne è caduto uno in testa” denuncia una mamma che ha inviato una comunicazione alla scuola e una al Comune.

A seguire il caso anche Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord in Sala Rossa. “Ho chiesto chiarimenti – spiega Fabrizio Ricca -. Quello che sta succedendo non è tollerabile. I bambini non devono giocare tra i serpenti“.