Il suo nome è Quasimodo, perché questo pastore tedesco nell’aspetto ricorda il Gobbo di Notre Dame. Soffre della «sindrome del cane babbuino»: una malattia genetica rarissima che gli provoca la compressione delle vertebre (e quindi la gobba). Come lui, ne sono affetti altri 14 cani nel mondo, ma nessuno come questo quattro zampe americano è così famoso.

La storia di Quasimodo, infatti, ha fatto il giro del Web da quando è stato accolto da Second Hounds, un rifugio di Eden Prairie, nel Minnesota. Il cane, infatti, era stato abbandonato e ora si sta prendendo cura di lui un gruppo di veterinari della struttura d’accoglienza che sta studiando il suo caso per poter programmare un intervento chirurgico che risolva il suo problema.

UNA STORIA CONTAGIOSA
Migliaia di utenti seguono ogni giorno gli aggiornamenti del suo caso, perché i volontari li raccontano sulla pagina Facebook Quasi The Great, postando le sue foto. Immagini che sono diventate virali perché Quasimodo è dolcissimo e la sua vitalità contagiosa.

«Ha avuto la sfortuna di nascere “diverso”, ma cerca in tutti i modi di compiacere le persone che gli mostrano gentilezza. Non ha l’aspetto esteriore di tanti altri cani, ma il suo cuore e la sua anima fanno di lui una delle creature più belle del mondo», scrivono da Second Hounds.

Vedere le foto per credere (nella gallery in alto ce ne sono alcune): nonostante la sua malattia Quasimodo è un cane gioioso, visibilmente felice di aver trovato una nuova casa. Come succede spesso, d’altronde, a tanti cani accolti dopo l’abbandono, come quelli che vedete qui:

FORZA, QUASIMODO
Non resta che attendere e sperare che l’operazione di Quasimodo si concluda al meglio. A quel punto, come fanno sapere da Second Hounds, il pastore tedesco potrà essere adottato. Nel frattempo, tutti tifiamo per lui.

foto

Sfoglia la gallery

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?