Chi sceglie di condividere la propria abitazione e la propria vita con un animale domestico lo considera parte integrante della famiglia, e non penserebbe mai di separarsene, neanche in caso di trasferimento all’estero.
La compagnia di un amico animale può dare tanto a chi sceglie di prendersene cura e questa convivenza presenta dei vantaggi innegabili. Vediamo quali.

I vantaggi della convivenza con un animale domestico

I vantaggi di vivere con un animale domestico sono davvero tanti.

Infatti, se solo vogliamo parlare di pet therapy, essa fu benedetta da Ippocrate, padre della Medicina, fino ad arrivare al DL 6/02/2006, che la riconobbe, ufficialmente, come un valido supporto alla guarigione di qualsiasi malato.

Ma non è l’unico esempio di valido aiuto da parte del cane, amico fedele, o del gatto, premuroso e coccolone, a fare cronaca. Infatti secondo la ricerca della Orsea, la compagnia di un cane distrae e allontana i giovani dalla assunzione di psico-farmaci. Mentre l’Istituto geriatrico di Como registra un netto miglioramento nei malati di Alzheimer grazie alla presenza di un cucciolo.

Il gatto invece contribuisce ad ispirare chi ama la tranquillità e la meditazione, come gli scrittori o gli amanti dei libri che amano sfogliare le loro pagine in religioso silenzio. Inoltre secondo uno studio della l’Azuba University il gatto stimola l’ormone delle coccole, cioè l’ossitocina.

Anche la salute generale ne trae benefici, soprattutto quando si è costretti a portare regolarmente a passeggio il proprio animale domestico: in questo modo possiamo fare un po’ di movimento e ci teniamo in allenamento. Infine, averlo accanto, aiuta anche a superare le ansie e lo stress di un cambiamento radicale, come potrebbe essere quello causato da un trasferimento all’estero.

Come affrontare un trasferimento all’estero

Se per un verso un trasferimento all’estero è certamente una ventata di novità, dall’altro lato spesso si rivela in breve tempo uno stress, a causa di tutte le incombenze che comporta.

Inoltre per chi ha un cane, un gatto o un altro animale domestico, il pensiero di doversi separare da lui genera uno stato di malessere profondo, che non aiuta né a concentrarsi né a prendere le dovute decisioni. Questo problema può tuttavia essere eliminato prendendo la decisione opposta, ossia quella di portare con sé il proprio amico a 4 zampe.

In questo caso bisogna occuparsi di tutte le pratiche che servono per permettere il trasferimento dell’animale verso una nazione diversa, oltre ad organizzare un viaggio che sia il più tranquillo e sicuro, visto che questo può rappresentare un peso non indifferente per qualsiasi animale. Per fortuna proprio per la spedizione degli animali domestici ci si può affidare agli esperti di Blisspets, che con la loro esperienza organizzeranno un trasferimento a misura di animale senza pensieri e stress. A questo punto non resta che dedicarsi a rendere di suo gradimento la nuova abitazione, facendogli trovare la sua ciotola, i suoi giochi e le sue coperte, sparse per la casa, in modo da rendere il suo trasferimento più facile possibile.

Mai più senza il proprio amico fedele

Dopo aver visto gli effetti benefici della convivenza con un amico a 4 zampe e aver capito l’importanza di averlo accanto anche in un momento potenzialmente stressante come un trasloco, non ci resta che iniziare a pianificare la nostra nuova vita all’estero, naturalmente anche alla scoperta di aree verdi e negozi di animali!

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?