Viterbo – Interviene il Gruppo Quartiere Santa Barbara

Viterbo - Rami spezzati al Parco della solidarietà

Viterbo – Rami spezzati al Parco della solidarietà

Viterbo - Parco della solidarietà

Viterbo – Parco della solidarietà

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo –  Riceviamo ripetute segnalazioni dal Parco della Solidarietà, questa è l’ultima giunta su Facebook al Gruppo Quartiere Santa Barbara dagli iscritti:

“Di fianco a via Andrea Mantegna esiste un parco (lo chiamiamo degli ulivi ed altro?) che oltre ad essere usato per far fare i bisogni ai propri cani (come succedeva anche al parco delle querce fino ad un anno fa e 2 su 3 non puliscono) viene lentamente ma sistematicamente distrutto da chi lo frequenta che siano genitori ed i loro figlioletti a cui offrono rami, ragazzi che sradicano rami per lanciarsi le olive oppure chi ha ricevuto in consegna parte del parco con l’asilo che in alcuni punti ha fatto smettere di crescere l’erba e due olivi si sono oramai seccati.

Più alberi si sono già seccati (ma sono solo ulivi) ed altri lo sono in parte le foto ne sono un esempio e basta farsi un giro, l’ultima volta che hanno rasato l’erba (solo per l’asilo!?) hanno riempito un furgone di rami spezzati come quello della foto che erano tutto intorno allo steccato dell’asilo.

Non sono proprio un ambientalista ma questo significa esserlo? I proprietari di cani, molti dei quali non puliscono, quando si incontrano strillano e fanno abbaiare i loro cani anche vicino alle abitazioni ed a tutte le ore lasciandoli anche liberi.Non sono proprio un animalista ma questo significa esserlo? I camper fermi su Via Andrea Mantegna in modo permanente impediscono al mezzo addetto alle pulizie della strada di farlo e di fianco è un immondezzaio, proprio dalla parte del rudere molti proprietari di cani inviano gli stessi (senza guinzaglio e museruola) a fare i loro bisogni chiaramente senza pulire.Il parco delle querce in parte è stato distrutto, dall’amministrazione comunale, per gli stessi motivi che lì si sono protratti negli anni e che si stanno consolidando anche in quest’altro parco. Nessuno si è mai accorto di niente? Quando verranno a fare lo stesso servizio (il comune) poi tutti si attiveranno ma, a quel punto, inutilmente come già successo. Grazie per l’attenzione, Fausto”. (Fausto Spitali)

Ricordiamo nuovamente che il parco della Solidarietà , al momento è il parco maggiormente frequentato del quartiere insieme all’altro, il Parco delle Querce (anche se al momento in parte recintato dati i lavori) . Invitiamo l’amministrazione,quindi, ad intervenire nel più breve tempo possibile.

Gruppo Quartiere Santa Barbara Viterbo

9 ottobre, 2015

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?