Palazzo madamaIl SIVeMP rileva “una sostanziale crescita delle richieste di prestazioni sistematicamente sotto finanziate ed erogate ad invarianza di risorse”.
Dalle 14 di oggi, la Commissione Igiene e Sanità del Senato ha proseguito il ciclo di audizioni informali sullo schema di DPCM che riforma i Livelli Essenziali di Assisitenza, invariati dal 2001 ad oggi.
La Presidente Sen Emilia Grazia De Biasi e i senatori della 12° Commissione  hanno ascoltato i rappresentati di ANMVI e SIVEMP. Relatrice dell’atto di Governo sottoposto all’esame del Parlamento è la Sen Nerina Dirindin.

Secondo il Sindacato dei Veterinari di Medicina Pubblica i Nuovi LEA aumentano il carico delle prestazioni a fronte di  un “una progressiva contrazione ed invecchiamento degli organici”.
In una  nota consegnata alla Commissione, il Sindacato sottolinea che “non possano essere garantiti stabilmente Livelli Essenziali di Assistenza di adeguata qualità nella precarietà del rapporto di lavoro e delle garanzie contrattuali di chi tali prestazioni è chiamato ad erogare e chiediamo pertanto e con forza soluzioni definitive per la stabilizzazione dei veterinari precari di ASL, IZS, Regioni e Ministero della Salute”.

A luglio di quest’anno- il Segretario del Sivemp, Aldo Grasselli, stigmatizzava due aspetti innovativi dei nuovi LEA: il soccorso agli animali a seguito di incidente stradale” e  la “valutazione comportamentale dei cani morsicatori e aggressivi ai fini della tutela dell’incolumità pubblica”. Una nuova e reiterata funzione riguarda la “rendicontazione” delle attività ai cittadini, agli operatori sanitari e alle istituzioni delle attività svolte dai servizi. Un compito che spesso è stato relegato nel campo della buona volontà o della libera iniziativa e che, invece, diventa sempre più basilare per “far sapere” ciò che si sa fare e si sta facendo. Infine, emerge chiaramente l’importanza dell’intervento veterinario nelle attività informative e divulgative presso gli OSA, presso gli allevatori e presso i cittadini consumatori o detentori di animali.Occorre quindi anche un LEC, un livello essenziale di comunicazione”, concludeva il Segretario Nazionale.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?