MONTE ARGENTARIO – E’ stata pubblicata l’ordinanza sindacale (a questo LINK) con la quale vengono disciplinate le attività esercitabili sul demanio marittimo durante la stagione balneare 2017 (1°maggio – 30 settembre) sia per finalità igienico sanitarie che per assicurare la compatibilità dei comportamenti per una serena fruizione del Demanio Marittimo lungo il litorale del Comune di Monte Argentario.

Per questo periodo, tornano in vigore le disposizioni consuete che vietano, tra le altre cose, sulle spiagge libere, l’alaggio e il varo di natanti a motore, la permanenza di attrezzature varie oltre il tramonto, il campeggio, l’accensione di fuochi e l’esercizio di attività sportive che possono recare fastidio ai bagnanti. Allo stesso modo, è vietato far permanere qualsiasi tipo d’animale, anche se sorvegliato e munito di regolare museruola nei giorni di sabato e domenica fino al 31 maggio 2017 e dalle ore 8.00 alle ore 20.00 tutti i giorni dal 1 giugno per tutta la durata della stagione balneare. Sono esclusi dal divieto i cani guida per i non vedenti, ed i cani brevettati dal salvataggio al guinzaglio.

Sempre a proposito della conduzione di cani al mare, la novità di quest’anno consiste nell’individuazione di due tratti di arenile per l’accesso ai cani e agli animali d’affezione muniti di guinzaglio. Le aree dedicate sono state individuate negli arenili della Spiaggia della Feniglia e della Spiaggia La Soda (ved. Piantine). In queste, i cani e gli animali d’affezione possono accedervi se regolarmente vaccinati per le principali malattie infettive nonché muniti di tatuaggio/microcip, possono muoversi sotto la sorveglianza e responsabilità dell’accompagnatore, evitando di determinare danni a cose e/a persone, inoltre è consentito nello specchio acqueo antistante fargli fare il bagno purché il cane sia sempre sotto il diretto controllo e responsabilità dell’accompagnatore. Per alcune razze di cani ritenute particolarmente pericolose e specificate nell’ordinanza, il guinzaglio e la museruola sono sempre obbligatori.

La seconda parte dell’ordinanza riguarda la disciplina delle aree in concessione per strutture balneari ed il commercio al dettaglio su aree demaniali. L’ordinanza resterà pubblicata per tutto il periodo di validità all’Albo Pretorio del Comune di Monte Argentario e pubblicizzata sul sito internet www.comunemonteargentario.gov.it.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?