VICENZA – La polizia da mercoledì è a caccia della proprietaria di un cane pitbull che nel primo pomeriggio di martedì nell’area sgambettamento cani del parco delle Fornaci, libero dal guinzaglio, ha tentato di aggredire un cagnolino meticcio e azzannato la sua padrona. La signora di 52 anni nel tentativo di mettere in salvo il suo amico a quattro zampe è stata prima morsicata alle mani e poi strattonata con tanta forza da cadere a terra e riportare escoriazioni e una distorsione alla spalla. Sotto gli occhi della proprietaria, di circa  45 anni, del pitbull che si è allontanata con il cane senza prestare soccorso. La 52enne si è recata subito al pronto soccorso dove è stata medicata e dimessa con una prognosi di una ventina di giorni e mercoledì ha denunciato l’aggressione in questura.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?