Nasce a Milano il primo ‘gattoparco’ d’Italia. Sorgerà in un’area verde abbandonata da anni: 6.400 metri quadrati di verde adiacenti al parco Baden Powell, in via Lombardini (zona Navigli). “Sarà un giardino condiviso. Nasce, infatti, su iniziativa dei cittadini” spiega Gabriele Rabaiotti, presidente del consiglio di Zona 6. In questo giardino i gatti domestici – che di solito sono costretti a vivere in uno spazio chiuso – accompagnati dai loro padroni, potranno correre, giocare e saltare in spazi recintati a prova di fuga. 

L’area è stata assegnata circa un anno fa all’associazione ‘Gatto viziato’, ma ancora non erano partiti i lavori. “Ora ci sono le risorse per procedere alla bonifica – spiegano i responsabili del progetto. Poi si potrà procedere alla realizzazione del progetto”.

Milano, ecco il bar dei gatti: dove il caffé viene servito con le fusaLa nascita del ‘gattoparco’ è uno dei benefici assicurati dal Piano Integrato d’Intervento recentemente approvato dalla giunta di Palazzo Marino e riguarda le aree tra via Barsanti, via Autari e Ripa di Porta Ticinese. “Quando sarà stato bonificato il terreno, speriamo in primavera – aggiunge Patrizia Peletti, presidente dell’associazione ‘Gatto viziato’ – potremo partire con l’allestimento dell’area”. 

Oltre a una rete esterna, con un doppio cancello, ci saranno dei recinti più piccoli, che delimiteranno

le aree dove portare il proprio gatto e giocare con lui. “Stiamo ancora studiando che cosa potremo inserire nello spazio” aggiunge Peletti. Probabilmente ci saranno istallazioni sulle quali i gatti potranno arrampicarsi. “Ma il parco non è solo per i gatti, è per tutti” conclude Peletti spiegando che sono previsti anche incontri sulla cultura felina dedicati ai bambini e agli amanti dei gatti con esperti, veterinari e comportamentalisti. 

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?