Scheletri, accucciati l’uno accanto all’altro. Vicini alla madre per cercare disperatamente di aggrapparsi a quell’esile filo di vita rimasto. Mamma pitbull e i suoi tre piccoli sono stati trovati così. Immobili. Incapaci persino di reggersi sulle quattro zampe.

Ma grazie a Janette Gonzalez, una signora che dopo averli visti nel cortile di una casa, a Pico River in California, li ha fotografati e ha avvertito la protezione animale, quelle quattro creature si sono salvate.
Strappate appena in tempo dalle spire di esseri umani ignobili che li lasciavano senza cibo nè acqua da settimane.

La foto ha fatto il giro del web perché qualcuno di buon cuore li adotti presto. Anche perché negli Stati Uniti molti rifugi non tengono i cani a vita. Anzi spesso se nessuno li sceglie, vengono addormentati per sempre.
Una fine ingiusta e atroce. Per qualunque cane. Ma ancora più assurda e terribile per quella mamma e i suoi piccoli: strappati da un incubo per finire in un altro.

Nella casa degli orrori sono stati sequestrati anche altri cinque cani. La polizia non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Il riserbo nasce dal fatto che le indagini sono in corso e i proprietari dei cani sono indagati per crudeltà sugli animali. Speriamo almeno non la passino liscia.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?