Sapevi che il tuo smartphone potrebbe danneggiare la “relazione” con il tuo cane? Secondo Iain Booth, medico veterinario e fondatore dell’associazione VetUK, il nostro consueto dare più attenzione ai telefoni cellulari che agli animali domestici – in particolare i cani – può essere una causa del loro senso di abbandono e di isolamento. 

Il veterinario ha spiegato alla pubblicazione britannica Metro che “questa dipendenza tecnologica colpisce principalmente i cani, non i gatti, perché i primi sono animali da soma. E si aspettano che il loro essere umano li guidi, per comandarli e per assicurarli“.

L’emotività dei cani

Per capire cosa sta succedendo è necessario prendere in considerazione i principi di base su come i cani interagiscono fisicamente ed emotivamente con gli umani“: i proprietari sono, per l’animale, i leader del branco. “È lui che gestisce tutti gli aspetti della sua vita – che lo nutre, gli fa fare una passeggiata, gli dice dove può stare e dove non può andare, e con chi giocare: Ma se siete costantemente a guardare il telefono cellulare ciò provoca una rottura a questo proposito vitale“, spiega.

Questo tipo di comportamento, ripetuto per anni, può persino causare problemi comportamentali al tuo animale domestico. “Pensa e vedi che tutto questo ha senso: il tuo cane sta chiedendo la tua attenzione e sei troppo concentrato a guardare lo schermo, l’animale sarà sicuramente confuso, angosciato e triste“, avverte Booth.