Lunedì, 14 Settembre 2015 15:13

ispezione carniLa Federazione dei Veterinari Europei chiede che l’ispezione clinica degli animali prima della macellazione rimanga nelle mani dei Medici Veterinari.

Sull’articolo 15 (Norme specifiche sui controlli ufficiali e sui provvedimenti delle autorità competenti in merito alla produzione di prodotti di origine animale destinati al consumo umano) della proposta di regolamento sui controlli ufficiali, la FVE pubblica una posizione garantista per la sicurezza alimentare e per il ruolo del Medico Veterinario.

Il documento chiede con vigore che l’ispezione ante mortem resti competenza dei Medici Veterinari e non venga delegata a figure ausiliarie. “I consumatori- scrive la FVE- si aspettano che sia un organo indipendente e un Veterinario Ufficiale indipendente ad assicurare le tutele e le garanzie in fatto di benessere animale e sicurezza alimentare”. L’ispezione clinica serve a stabilire la salute e il benessere degli animali destinati alla macellazione ed è un ‘compito chiave’ del Medico Veterinario, “l’unico formato per condurre una ispezione clinica degli animali” precisa la FVE.

Nella food chain la professione veterinaria  è “il collegamento dall’allevamento al consumatore”, in particolare il Veterinario in azienda zootecnica e il Veterinario Ufficiale al macello “sono il collegamento dalla produzione primaria agli stabilimenti di macellazione e viceversa”- sottolinea il documento.

L’iter legislativo della proposta di regolamento – ufficializzata dalla Commissione Europea nel maggio del 2013- è in fase avanzata e per questo la Federazione dei Veterinari Europei ribadisce la preoccupazione che le novità in arrivo possano “compromettere seriamente la protezione dei consumatori, così come la salute e il benessere degli animali di cibo in tutta Europa”.
L’ispezione ante mortem – ribadisce la FVE- è un compito chiave per identificare animali che sono sospettati di avere una malattia soggetta a notifica o esotica; è inoltre  fondamentale per valutare con precisione le condizioni di benessere degli animali e per identificare gli animali che necessitano di una accurata gestione.

“L’interpretazione e la verifica dell’integrità delle informazioni lungo la catena alimentare – a cura del Veterinario Ufficiale- è vitale”. L’ispezione al macello è un momento cruciale anche per la sorveglianza epidemiologica, il controllo delle zoonosi e la prevenzione dell’uso inappropriato di medicinali.

Proposta di Regolamento relativo ai controlli ufficiali COM(2013) 265

Clinical inspection of animals before slaughter shall remain in the hands of veterinarians!

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?