La vipera è l’unico serpente velenoso che vive in Sicilia,la troviamo praticamente ovunque ;nella nostra provincia vive persino al livello del mare, ho riscontrato la sua presenza nella pineta di Borgo Bonsignore nei pressi della foce del Platani e specialmente in montagna sui Sicani.

Ho avuto modo di imbattermi più volte in questo rettile durante le mie escursioni sulle alture della Valle del Sosio; la vipera è lunga mediamente 70 centimetri ed ha caratteristiche che la distinguono nettamente dagli altri serpenti: la coda è nettamente distinta dal corpo, l’apice del muso termina a punta ed è rivolto verso l’alto, la pupilla è verticale ed ellittica, il corpo tozzo.

Questo serpente si ciba specialmente di roditori, piccoli rettili e uccelli che uccide con il morso, il veleno delle ghiandole velenifere contiene emotossine e neurotossine. L’effetto del veleno sull’uomo adulto e sano non è letale ma provoca malessere acuto e seri disturbi: fortissimo dolore, vomito, nausea, ipotensione, agitazione, alterazione della coagulazione, dolori addominali, cianosi, shock. Nelle persone debilitate, negli anziani  e nei bambini il morso può essere mortale.

La vipera è attiva quando la temperatura al suolo raggiunge i 25-27 gradi, più fa caldo e più è attiva; attende le sue prede tendendo i suoi agguati alla base di cespugli, in mezzo le pietraie, all’interno delle cavità di alberi. Non è un animale aggressivo se non viene molestata e tormentata non rappresenta un pericolo.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?