Giovedì, 19 Novembre 2015 08:42

cavallo chirurgiaLa Federazione delle Associazioni Equine Veterinary d’Europa (FEEVA) contraria alla riclassificazione: ketamina sicura e molto usata dagli ippiatri di tutta Europa.
La Ketamina è un anestetico essenziale nella pratica veterinaria equina, sia in ambito ospedaliero che in campo. E’ anche l’unico anestetico iniettabile sicuro e ben collaudato, utilizzato nei cavalli come anestetico primario. Per questo la FEEVA, appoggia la Federazione dei veterinari europei (FVE) e la Associazione Veterinaria  Mondiale (WVA) nell’opporsi ad ipotesi di riclassificazione della sostanza.
La Veterinaria europea a  mondiale è compatta nel sostenere la posizione del Comitato di Esperti dell’OMS secondo il quale la richiesta della Cina di un maggiore controllo internazionale sulle droghe non fa il paio con l’inclusione della Ketamina fra le sostanze non utilizzabili a fini medici.

Nella maggior parte dei paesi europei- fa notare la FEEVA-  l’abilitazione professionale garantisce, anche attraverso la tenuta di registri e armadietti di sicurezza, che le sostanze stupefacenti e psicotrope di cui necessita la medicina veterinaria siano gestite in modo controllato, regolamentato e senza abusi. Un utilizzo rigorosamente disciplinato deve essere proporzionato ai rischi e alle evidenze scientifiche, senza ostacolarne l’impiego nella prassi veterinaria. I Medici Veterinari, sostiene la Federazione degli Ippiatri Europei sanno farne buon uso per la salute e il benessere degli animali in cura.
Una restrizione insensata della Ketamina potrebbe addirittura essere controproducente per le buone pratiche veterinarie. Una riclassificazione come quella proposta dalla Cina può mettere a rischio la salute e il benessere degli animali.

Per queste ragioni la FEEVA si oppone fermamente all’ingresso della Ketamina nella Tabella I della Convenzione delle Nazioni Unite del 1971 sulle sostanze psicotrope.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?