Sir Whines-A-Lot è un amabile gattino che vive all’interno di un’azienda nel centro di Tusla, in Oklahoma. Durante la giornata il suo ruolo è quello di offrire una piacevole pausa per i suoi colleghi umani. Ma il suo vero lavoro inizia alle sera. 

A notarlo è stato il fondatore dell’azienda al suo arrivo in azienda al mattino: sul pavimento vicino alla porta di vetro all’ingresso c’erano un bel po’ di soldi. Proprio dove il micio ama prendere il sole e farsi ammirare dalla gente di passaggio. Ma come arrivassero quei soldi era un mistero. 

«Continuava a succedere, ma non sapevamo perché. Così abbiamo deciso di fare un tentativo – spiega il fondatore McDaniel -. Abbiamo provato a far scivolare i soldi attraverso una fessura della porta a vetri e il gatto ce li ha presi in un istante». 

Data quella prova, McDaniel ha pensato che il gatto avesse attirato passanti attraverso i vetri, spingendoli a interagire con lui. «Immagino che le prime persone non volessero perdere i loro soldi – spiega McDaniel -. Probabilmente lo hanno stuzzicato e lui gli ha strappato i soldi di mano. All’inizio avranno detto “Oh, che divertente”, ma poi a un tratto lo prende fra i denti e lo strappa di mano. Lo fa così velocemente, che non ti rendi conto nemmeno di quanto è accaduto». 

Con il passare del tempo, questa sua caccia è diventata un’attrazione locale. «È diventato come un gioco e il costo per partecipare è di un dollaro… perché il gatt o riesce sempre a prendere i soldi». 

Il fondatore ha poi deciso di devolvere i soldi “incassati” dal gatto per aiutare le persone senza fissa dimora: «Anche lui una volta era un senza tetto, quindi mi è sembrata la soluzione migliore» racconta il fondatore dell’azienda. E per ora l’importo donato è di circa 100 dollari. 

«Una volta era solo un gatto goffo, ma ora abbiamo molto più rispetto per lui. Sta facendo la sua parte - racconta McDaniel -. Consiglierei da altre imprese di aprire le porte agli animali domestici». 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?