Charlie è arrivato all’altare con un po’ di fatica, portato in braccio da una delle damigelle della sposa, la sua proprietaria. Ma ce l’ha fatta, nonostante il suo tumore al cervello e nonostante le paure degli sposi e degli invitati che non speravano che il quattro zampe sarebbe stato presente all’evento.  

Per quindici anni Charlie ha vissuto insieme alla sua proprietaria, Kelly O’Connell, condividendo con lei le gioie e gli ostacoli della sua vita. E’ stato presente in tutte le occasioni importanti, ed è come se avesse combattuto con tutta la sua forza per non mancare nel giorno del suo matrimonio. E così è stato. Kelly si è sposata in Colorado, il luogo nel quale vivevano, e Charlie era a pochi passi da lei. 

Quando è arrivato il momento di camminare verso l’altare, lui era troppo debole per muoversi. Ed è stato in quel momento che una damigella lo ha portato con sé: «Ho provato per lui una tenerezza e una forza immensa – racconta – così l’ho preso in braccio e ho proseguito gli ultimi metri verso la sua padrona insieme a lui». La fotografa Jen Dziuvenis, un’amica di famiglia, ha immortalato questa scena commovente: «E’ stata una delle immagini più amorevoli che abbia mai visto nella mia vita – racconta la fotografa – soprattutto perché sapevo quanto fosse importante per Kelly la presenza in quella giornata del suo quattro zampe». 

E ancora, un altro invitato: «Questo matrimonio è stato un esempio di come non ci sia regalo più grande che condividere i momenti preziosi della vita con un amico che si ama». In molti, prima e dopo la cerimonia, si sono emozionati o commossi. Mentre Kelly non la smetteva di ripetere: «Charlie sei qui, ce l’hai fatta!», con una felicità incontenibile. Charlie è morto sette giorni dopo il suo matrimonio, «ma l’amore che provo per lui non morirà mai».  

Licenza Creative Commons
Alcuni diritti riservati.

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?