Un gattone color zenzero è stato trovato a vagare per le strade della Corea del Sud poggiandosi sui gomiti delle zampe anteriori. Questo micio soffre di ipoplasia radiale, una condizione che non ha permesso ai suoi arti di svilupparsi correttamente, facendogli assumere l’insolita posizione. 

La donna che lo ha visto non è rimasta indifferente e ha subito capito che era un gatto che aveva bisogno di aiuto ma anche tanto da dare in cambio. Ha iniziato a nutrirlo e a conquistare la sua fiducia, prendendosi cura di lui e disinfettando le ferite sui gomiti. 

Il gattino è stato poi portato al Global Cat Network, dove i veterinari hanno dato buone speranze per migliorare la qualità della sua vita, creando per lui delle guaine su misura con cui camminare senza farsi male e ferirsi i gomiti. 

A dargli una seconda possibilità è stata una giovane donna che è andato a trovarlo al Global Cat Network appena ha saputo la sua storia. Lo ha portato a casa con lei in attesa dei tutori e il micino non poteva chiedere niente di meglio che un letto comodo. 

Una volta pronti, il micio si è dimostrato un po’ diffidente a indossare questi «strani attrezzi» sulle zampe. Ma la sua umana non ha mai smesso di incoraggiarlo e stargli vicino. E ogni giorno migliora, facendo passi da gigante.  

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************