Abbandonati nel tronco cavo di un albero. E’ questo il terribile destino a cui è andata incontro una cucciolata di gatti «indesiderata», lasciata a morire di fame e freddo, a poche ore dalla nascita, vicino ad un centro commerciale di Kansas City. 

Quando i volontari del Purrfect Pets Cat Adoptions sono intervenuti dopo una segnalazione, ormai era troppo tardi. I cuccioli erano senza vita. Ma durante il recupero dal tronco, hanno visto uno dei piccoli fare un piccolissimo movimento. 

Rowan respirava a malapena. Ma il suo cuoricino batteva ancora. «Abbiamo iniziato subito a rianimarlo», racconta Holly, che non ha mai perso le speranze di salvarlo. «Lo abbiamo riscaldato, somministrato zucchero e farmaci salvavita». E dopo un paio d’ore di incertezza, il piccolo gattino ha iniziato a riprendersi, mostrando tutto il suo incredibile attaccamento alla vita. 

«Piano piano ha iniziato a muoversi, a rannicchiarsi, anche se si vedeva che era molto debole. Era grande la metà dei suoi coetanei». Rowan aveva assolutamente bisogno di una mamma adottiva, «allora l’ho portato a casa mia, dove la mia gatta aveva partorito da poco». 

La dolce gatta lo ha subito accettato come se fosse suo e lui è iniziato a crescere sano e forte, proprio come i suoi nuovi fratelli. Fra tutti, Rowan ha iniziato a legare in particolare con Pippa, altra gattina orfana adottata dalla stessa mamma gatta. 

E’ stato come se avessero capito di essere legati dallo stesso destino. E fortunatamente hanno trovato una famiglia che ha capito il loro legame speciale e li ha adottati insieme. 

«Una coppia aveva già incontrato Pippa. E quando è tornata in rifugio per adottarla, ha deciso di prendere anche Rowan. Non avrebbero potuto trovare persone migliori». E’ passato un anno, e i due cuccioli ora sbocciati, aiutandosi a vicenda e diventando inseparabili. «Guardandoli ora, si fa difficoltà a pensare che siano gli stessi gatti di allora, strappati dalla morte». 

[embedded content]

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?