Poteva far finta di nulla. Rispettare le regole. Ma il suo cuore è stato più forte della ragione. Martedì scorso su Buenos Aires è caduto un forte temporale che ha allagato molte zone della città. Tanti i disagi per i cittadini e non solo. 

L’autista di un autobus locale si è accorto che sotto lo scroscio di pioggia c’erano due cani randagi, spaventati e infreddoliti. Così non ci ha pensato due volte: ha aperto le porte del suo mezzo e li ha fatti salire offrendo un passaggio gratuito per i due improbabili passeggeri. 

Il gesto di sensibilità non è passato inosservato fra i passeggeri (quelli umani) presenti. «Erano due piccoli cani molto spaventati -racconta Stella Maris San Martin a un giornale locale -. Non ha mai cercato di farli uscire.Gli parlava loro come se fossero i suoi». Una delle foto scattate sul veicolo mostra addirittura uno dei cani riposare sotto il sedile dell’autista. 

Non è chiaro se il conducente a fine corsa li abbia presi con sé, ma il suo gesto ha iniziato a girare sul web facendolo diventare un vero eroe. Per ora non si conosce il suo nome, ma i suoi superiori sperano che si faccia avanti perché, anche se non ha rispettato le regole che vietano il trasporto di animali senza proprietari. vorrebbero ringraziarlo per aver dimostrato un tale gesto di solidarietà. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?