Nel complesso lo scorso anno il Canile Sanitario ha accolto 2085 cani, ne ha restituiti 1361 e ne ha dati in affido 682. I dati dei primi cinque mesi del 2015 documentano l’ingresso di 786 cani, la restituzione di 440 e 280 affidi. I cani ospitati nei canili rifugio presenti sul territorio sono diminuiti, passando dai 285 del 2006 ai circa 42 di fine 2014. Grazie al database dell’Anagrafe canina lombarda oggi è più facile per i proprietari mettersi sulle tracce del proprio cane smarrito. Se l’animale è dotato di microchip l’identificazione è immediata, in caso contrario è necessario incrociare più dati sull’animale: per primi in Lombardia, dal dicembre 2014, gli operatori del Canile Sanitario di Brescia fotografano il cane trovato e inseriscono la sua fotografia nella pagina del sito web regionale www.anagrafecaninalombardia.it, nella funzione «Cerco cane», consentendo un possibile riconoscimento dell’animale. Oggi la pagina del sito regionale può essere raggiunta anche attraverso il banner presente sul sito web dell’Asl, www.aslbrescia.it, nella sezione «Veterinaria». Dalla pagina sullo «Smarrimento cane» è possibile fare immediata denuncia telematica compilando un modulo che prevede anche l’inserimento di una fotografia dell’animale scomparso, e che può essere inviato on line. Il personale del Canile avviserà il proprietario qualora venisse ritrovato un animale corrispondente alla segnalazione. DI RECENTE, inoltre, è stato attivato un sistema di individuazione mediante sms del proprietario del cane trovato a vagare: gli operatori Asl e la Polizia locale, previa abilitazione all’accesso tramite il Dipartimento Veterinario, possono inviare un messaggio contenente il numero di microchip all’Anagrafe degli Animali d’Affezione e ricevere così i dati del proprietario dell’animale. Per tutti i cani randagi senza padrone il Canile Sanitario provvede ai trattamenti sanitari previsti dal protocollo in uso e trascorso il periodo di osservazione all’intervento di sterilizzazione. Nel 2014 il Canile ha sterilizzato 737 cani, nei primi cinque mesi di quest’anno 267. Riguardo invece alle colonie feline, che vedono impegnati i Distretti Veterinari Asl in attività di censimento, nel 2014 si è proceduto alla sterilizzazione di 930 gatti, e di altri 450 da gennaio a maggio 2015. COPYRIGHT

Lisa Cesco

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?