Quando Jason è andato a pesca sul lago con un suo amico pensava di tornare a casa con del pesce non certo con due tenerissimi micini. Il ragazzo era seduto sulla riva con la sua canna in mano quando ha visto spuntare dalla sua attrezzatura una minuscola palla di pelo che chiedeva attenzioni. 

E chi avrebbe potuto dire no a quel tenerissimo faccino? Jason è rimasto molto sorpreso dal fatto che il micio non lo temesse, anzi. Il piccolo si è arrampicato sulla sua borsa poi «ha camminato su di me, era molto socievole». 

Poco dopo di lui, la coppia di pescatori ha visto arrivare un altro micino, grande quanto il primo «Sicuramente erano fratelli e abbiamo subito pensato che fossero stati abbandonati nel bosco. Erano troppo giovani per essere da soli in giro senza la madre». 

Non avrebbero mai potuto lasciarli lì. Così hanno tirato su le canne da pesca e caricato tutto in auto, gatti compresi. Inutile dire che Jason ha avuto un colpo di fulmine per il primo e tenerissimo micio grigio con gli occhi azzurri, probabilmente un incrocio di gatto siberiano. Così lo ha adottato, e si è adoperato per trovare una famiglia disposta ad accogliere il fratellino tigrato. 

Insomma, è stata proprio una in 

solita battuta di pesca: «Non abbiamo preso neanche un pesce. In compenso abbiamo salvato due incredibili mici». Questa sì che è fortuna. 

*****AVVISO AI LETTORI******

Segui le news di LaZampa.it su Twitter (clicca qui) e su Facebook (clicca qui)

*********************************

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2020 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?