MILANO – La seconda edizione del Dog lovers day, a Milano, sabato scorso, ha visto sfilare tra i protagonisti a quattro zampe anche i cani eroi impiegati nelle operazioni di salvataggio nelle aree colpite dal terremoto del 24 agosto scorso nel centro Italia.A promuovere l’iniziativa è stata la World dog alliance che organizza il Dog lovers day anche a Taiwan e a Shanghai, per rilanciare, nell’occasione, la richiesta di mettere al bando il consumo e il commercio della carne di cane nei Paesi, soprattutto dell’Estremo Oriente, dove sono ancora diffusi.Nell’ambito della manifestazione milanese, nata per celebrare la lunga amicizia tra uomo e cane e giunta alla seconda edizione, sono stati premiati “per l’impegno profuso a servizio dei cittadini e della collettività” undici gruppi cinofili operativi nella zona del sisma o sulle spiagge italiane, dove contribuiscono a salvare i bagnanti in difficoltà.Un premio agli animali e ai loro conduttori per “ricordare a tutti che i cani non ci danno solo fedeltà ed affetto incondizionati, ma letteralmente salvano delle vite. Nella triste occasione del terremoto se n’è accorta anche la stampa internazionale” ha sottolineato l’onorevole Michela Vittoria Brambilla, presente all’evento in qualità di presidente della Lega Italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente. Tra i cani eroi premiati c’erano Savana e Leo, i due cani della Polizia di stato di Ancona che hanno salvato la piccola Giorgia, estratta viva dalle macerie della sua casa di Arquata del Tronto ( Ascoli PIceno); J, un Jack Russell dell’associazione vigili del fuoco in congedo del Veneto che a Illica (Rieti) ha individuato e permesso il salvataggio di cinque persone; Mur del centro cinofilo del corpo nazionale dei vigili del fuoco rimasto ferito a una zampa durante le operazioni di salvataggio in centro Italia e Grimm, un pastore tedesco che ha fiutato e fatto salvare un cagnolino meticcio sepolto dalle macerie di una casa. La Lega italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente ha anche organizzato in tutta Italia dei punti di raccolta beni materiali pro terremotati con il supporto delle sezioni locali, con il risultato di oltre 500 chilogrammi di alimenti per cani e gatti raccolti, oltre a beni di prima necessità per le persone coinvolte nel sisma. Ospite della giornata è stato Edoardo Stoppa il “fratello degli animali” inviato di Striscia la Notizia, che ha presentato la sfilata simpatia degli amici a quattro zampe, non un concorso a premi ma espressione di orgoglio canino.Elenco degli eroi a 4 zampe premiati dall’onorevole Michela Vittoria BrambillaPer il Nucleo cinofilo corpo nazionale vigili del fuoco hanno ritirato il premio Flavio Tunno, istruttore nazionale cinofilo vigile coordinatore, con il cane Fly; il vigile qualificato Lucio Sansotera con il cane Mur; il vigile volontario Alice Triulsi con il cane Artù.Per la protezione civile della Regione Emilia Romagna hanno ritirato il premio Corrado Bernardi, team leader delle unità cinofile della Regione Emilia Romagna, con il cane Victor e Claudia Pollani con il cane Gloria.Per l’associazione nazionale vigili del fuoco in congedo Veneto – Cinofili San Giorgio hanno ritirato il premio Daniela Romanato, istruttore responsabile nazionale unità cinofile associazione nazionale vigili del fuoco in congedo, con il cagnolino J; gli istruttori figuranti Nadia Benelle con i cani Danny e Nina, Leandro Zampieri con il cane Milla e Andrea Romanelli con il cane Marley.Per il centro cinofili Carabinieri di Firenze hanno ritirato il premio il brigadiere Fabrizio Maffei del centro cinofili carabinieri di Firenze, e il suo cane Giove, l’appuntato Damiano Sciarra e il cane Grimm.Per il corpo nazionale soccorso alpino e speleologico scuola italiana cani salvataggio – S.I.C.S. hanno ritirato il premio Gino Candeloro, istruttore nazionale formazione e brevetto nazionale della scuola italiana cani salvataggio, con il cane Dylan, e i conduttori Monica Farina e Domenico Ceravolo.Presenti con i cani Morgana e Mia. presenti anche Ferruccio Squerti con il cane Sethi; Alessandro Squerti e Simona Milani con il cane Burt; Marcello Ughetti con il cane Casper.Per la scuola italiana cani salvataggio S.I.C.S Vela – Liguria hanno ritirato il premio Simone Galbiati, presidente della scuola cani salvataggio Vela – Liguria, Loredana Angotti con il cane Ludovica, Davide Barbieri con il cane Juma e Giancarlo Milone con il cane MarleyPer l’associazione cinofila di salvataggio nautico hanno ritirato il premio Walter Bonacina, membro dell’Unità Cinofila Salvataggio Nautico Operativa, con il cane Artù, e Mario Cracolici con Ginevra.I due conduttori e i loro compagni a quattro zampe sono intervenuti ad agosto nel salvataggio di uomo che si era tuffato nelle acque del lago di Bellano, senza più riemergere.Per le unità cinofile della polizia di Stato – Questura di Milano hanno ritirato il premio l’agente scelto Fabio Mariucci delle Unità Cinofile della polizia di Stato di Milano, con il cane Book, il vice sovrintendente Massimo Casati con il cane Jerry e l’agente Giorgia Alba.Per le unità cinofile della polizia di Stato – Questura di Ancona hanno ritirato il premio gli assistenti della Polizia di Stato Francesco Marrone e Andrea Fratoni, accompagnati dal cane Savana.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2021 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?