Mercoledì, 29 Luglio 2015 13:48

debiasiIl Ddl Lorenzin è fermo in Senato da più di 500 giorni. La relatrice De Biasi sollecita la Commissione Bilancio.
Discutendo il Dl Enti locali in Assemblea ieri a Palazzo Madama, la Senatrice Emilia Grazia De Biasi, Presidente della Commisione Sanità del Senato ha sollecitato lo sblocco dei lavoro parlamentari. “E’ urgente – ha detto- il riconoscimento delle professioni sanitarie, se non vogliamo andare in Europa con l’abusivismo professionale. Questo lo dico alla nostra Commissione bilancio, perche´ sveltisca i lavori che sono fermi da un anno sul disegno di legge n. 1324“.

La Commissione Bilancio si è espressa sul provvedimento, approvando il  20 maggio scorso un parere non ostativo, ma senza esaminare gli emendamenti presentati e rinviando il provvedimento a successiva convocazione. Il parere consultivo della Commissione Bilancio è destinato alla Commissione Sanità, referente in Assemblea.

Per l’approdo al Senato la Commissione presieduta della Sen Be Biasi, che è anche relatrice del testo, il DDl Lorenzin dovrà acquisire i pareri delle Commissioni di compentenza. Ad oggi, sul testo si sono pronunciate le Commissioni: Aff. costituzionali, Giustizia e Politiche Europee (parere non ostativo),  Lavoro (favorevole), Agricoltura e Questioni regionali (favorevole con osservazioni). Sul Ddl Lorenzin dovranno esprimersi anche le Commissioni Industria, Lavoro e Ambiente.

Il DDl Lorenzin contiene deleghe al Governo in materia di sperimentazione clinica dei medicinali, di enti vigilati dal Ministero della salute, di sicurezza degli alimenti, di sicurezza veterinaria, nonché disposizioni di riordino delle professioni sanitarie, di tutela della salute umana e di benessere animale. Intervenuta in diretta televisiva alla trasmissione Anno Uno, nel corso della puntata dedicata ai controlli sugli allevamenti, il Ministro Beatrice Lorenzin ha sollecitato il Parlamento ad accelerare l’iter.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2023 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?