Si può raccontare con i numeri: 3.500 metri quadrati di superficie, 49 stanze, tra sale visite e sale operatorie, un parcheggio da 85 posti auto, 44 veterinari e tre infermiere, il pronto soccorso 24 ore su 24. La clinica veterinaria Tibaldi (ingresso da via Pezzotti 2) trasloca in via Pezzotti 2, occupa lo spazio che era di un supermercato, e si candida a diventare la più grande d’Europa. Da qualche giorno (lunedì e giovedì pomeriggio) è presente anche una specialista di animali non convenzionali (conigli, roditori, volatili, rettili, esotici). «Questo era il sogno della mia vita», racconta Maurizio Frati, 57 anni, che ha iniziato la professione di medico veterinario aprendo uno studio poco distante, al 66 di viale Tibaldi, trent’anni or sono.

shadow carousel
Clinica veterinaria Tibaldi, la più grande d?Europa

In una calda giornata di giugno, la sala d’attesa è già piena dal primo mattino. C’è chi parte per le ferie e sottopone il pet ad un controllo preventivo e alla profilassi vaccinale. L’attesa è breve. Oscar e Ugo, i due cocker americani, Sasha, la chihuahua Bell e Tainy giocano tra le sedute in legno trattato che sembrano pietra lavica. L’arredamento della sala d’attesa è minimal e gradevole. Roberto Celestri si muove veloce con il suo panno e il pavimento brilla nonostante il via vai di quattrozampe. Marzia, Dario e Sergio, l’ortopedico, stanno addormentando un cane che deve essere operato. Elena prepara la tac per un paziente anziano.

L’attenzione al benessere dei pet, siano essi cani, gatti, volatili, iguana, è al trecento per cento. I percorsi — soprattutto per cani e gatti — si dividono sin dall’ingresso, con due sale d’attesa ampie e ben distanti l’una dall’altra. Distinte sono le quattro sale operatorie (di cui una odontoiatrica) e la sala risveglio. Ma si è pensato anche al benessere dei proprietari, che nel caso cani in degenza hanno la possibilità di andarli a trovare e stare con loro in uno spazio esterno attrezzato. E, infine, a quello del personale: «Più motivazione — dice il dottor Frati, sorridendo — più efficacia ed efficienza sul lavoro. Ma questo non lo scriva».

A rendere competitiva la super clinica è anche l’arrivo di tac e risonanza magnetica. Per poterle posizionare sono stati necessari interventi importanti sotto il profilo strutturale, per sostenere il peso dei macchinari. «Ma questa era una svolta importante, perché siamo riferimento per molte persone che arrivano da fuori Milano». Per ulteriori informazioni: www.clinicaveterinariatibaldi.com.

CONTATTACI

Non siamo in giro in questo momento. Ma potete inviarci una e-mail e vi risponderemo al più presto.

Sending

©2022 ForumCani.com

or

Log in with your credentials

Forgot your details?